Home Altro Varie MONTAGNA ALLA STATO SOLIDO

MONTAGNA ALLA STATO SOLIDO

9
0

L’ultimo appuntamento con il cineTruogoli in programma giovedì 02 Ottobre alle ore 21.00 accoglie il cinema di montagna di nuova generazione. Film documentari e presentazioni che danno vita a “Montagna alla Stato solido”.

Un appuntamento teso a presentare i giganti delle Alpi e le sfide con essi per mostrarne il lato solido, che inevitabilmente ne cambiarà l’uomo, l’alpinista o l’esploratore che ad essi si avvicina. Un racconto attraverso tre docufilm che in modo differente mostrano la continua sfida tra l’uomo e la natura, oltre alla presentazione di una storia vissuta da un corridore genovese.

Il primo viaggio è nella gara di trail-running più dura al mondo che ogni anno raccoglie centinai di sfidanti a Courmayeur, raccontata nel documentario -TOR DES GEANTS 2013, the days of giants – 330 km con 24000 m di dislivello positivo e meno di 150 ore il tempo a disposizione per concluderla, in un percorso che tocca quasi tutta l’alta via. La bellezza di questa competizione, come di molte altre, è la partecipazione di molti corridori non professionisti, che sfidano se stessi e percorrono il loro viaggio… il loro TOR. La presentazione che susseguirà il film è l’esperienza vissuta da Francesco Prossen, genovese e per tre volte finisher del TOR DES GEANTS, riportata anche nel suo libro –LA GRANDE CORSA, il sogno e l’avventura- dove racconta in modo semplice e diretto un viaggio fatto di avversità meteorologiche, psicologiche e fisiche all’ombra di montagne guardinghe. Ancora Valle d’Aosta, ancora le nostre alpi con la seconda proiezione, il film di  Hervè Barmasse -Non così Lontano- che nel  2011 sceglie il Monte Bianco, il Monte Rosa e il Cervino per inventare tre vie nuove, dimostrando così che non sempre è necessario andare lontano per fare grandi imprese. Ed è così, con chi tiene il conto delle grandi imprese e del continuo via vai di alpinisti a Kathmandu -KEEPER THE MOUNTAINS the Elizabeth Hawley story- che si chiude la rassegna cinematografica dei Truogoli. Elizabeth Hawley, l’unica occidentale residente fissa a Kathmandu che non svolge attività alpinistica e la donna che  Messner, in una recente intervista, ha incoronato tra le dieci figure più importanti della sua vita, racconta il suo percorso da reporter che da 40 anni incontra le spedizioni di passaggio a Kathmandu. 250 spedizioni intervistate ogni anno. Un immenso e favoloso tesoro di esperienze e cose da raccontare che fanno di questa giornalista una figura unica.

Ore 19.30 | cine Aperitivo

Ore 21.00 | Montagna alla stato solido

“Montagna alla stato solido” è un evento a cura di BoniSport, realizzato grazie al fondamentale contributo di Grivel e degli organizzatori del Tor des Geants.

Associazione culturale Finisterre
p.zza truogoli di S. Brigida 25
16126,Genova
0102758588
www.viveresantabrigida.it
www.libreriafinisterre.it