Home Altri sport Ciclismo Monti Aurunci: a Fondi trionfo per Folcarelli e Pasqualini nella marathon, Cappelli...

Monti Aurunci: a Fondi trionfo per Folcarelli e Pasqualini nella marathon, Cappelli e Di Lorenzo nella point to point

11
0
Marathon dei Monti Aurunci 2014 esordienti e allievi

Marathon dei Monti Aurunci 2014 esordienti e allievi

Grande successo per la quattordicesima edizione della Marathon dei Monti Aurunci: c’erano ben 600 bikers alla partenza provenienti da tutto il Centro-Sud Italia oltre a un pubblico partecipe ed entusiasta lungo tutto il percorso che ha toccato i punti più suggestivi del Parco dei Monti Aurunci, oltre ai comuni di Fondi, Lenola e Campodimele con la marathon di 63 chilometri, la point to point di 48 chilometri e l’escursionistico per cicloturisti, esordienti ed allievi di 33 chilometri.

La manifestazione, organizzata come sempre dalla Nw Sport Cicli Conte Fans Bike, sotto l’egida della Federciclismo Lazio, era abbinata ai due circuiti Marathon Lazio-Ciclo Promo Components e Sentieri del Sole e dei Sapori che facevano il loro esordio stagionale in una giornata dalle condizioni climatiche perfette per tutti i partecipanti con sole e caldo moderato.

Sul lungo si è imposto il master 3 Massimo Folcarelli (Drake Team Nw Sport) dopo aver già vinto a Fondi nel 2008, nel 2009, nel 2012 e nel 2013. Una vittoria in perfetta solitudine per il plurimedagliato del fuoristrada che ha terminato la propria fatica dopo 2.58’35”. A quasi due minuti da Folcarelli, si è insidiato in seconda posizione l’élite Manuele Spadi (Team New Bike 2008 Cycling Lab), ex professionista su strada ai tempi della Ceramica Flaminia (2005-2006-2007) e Cinelli-Opd nel 2008, che ha fermato il cronometro al limite delle tre ore mentre il terzo posto è stato agguantato dall’élite Roberto Crisi, alla seconda stagione di fila con la Kento Racing Team, già vincitore assoluto della marathon a Fondi nel 2011, che ha chiuso la prova in 3.02’22”.

La gara marathon femminile è stata ad appannaggio della master donna 1 Nadia Pasqualini (Bici Adventure Team) che ha chiuso in scioltezza col tempo generale di 4.12’38” seguita cinque minuti dopo da Loredana Varlese (Bikextreme.it) leader delle master donna 2 su Claudia Cantoni (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) terza assoluta.

Nella point to point, già a segno nel 2010 e nel 2011, si è ripetuto il master 2 Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) che ha corso sempre nelle prime posizioni e grazie ad una decisa progressione ha staccato i principali avversari arrivando da solo sul traguardo di Fondi lasciandosi alle spalle nell’ordine il master 1 Alessio Porcari (Movimento Centrale Zagarolo), il master 3 Dante Moretti (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) e lo juniores Lorenzo Ciabatti (Team New Bike 2008 Cycling Lab) protagonisti di un’avvincente bagarre per conquistare le posizioni nobili della classifica.

In campo femminile c’è stata l’affermazione dell’élite master donna Sabrina Di Lorenzo (Moser Cycling Team) che, in questo primo scorcio di stagione, sta mietendo risultati di assoluto rilievo (su tutti il campionato italiano di ciclocross e la classifica finale del Trittico Laziale). Il suo riscontro cronometrico all’arrivo di 3.11’59” le ha consentito di rimanere davanti con ampio margine su Tamara Merolle (Ciociaria Bike), a sua volta leader della categoria master donna 1, e Arianna Pagotto (MW1, Bikefriends Pontinia).

Oltre Folcarelli, Spadi, Pasqualini e Varlese tra i corridori in evidenza nel percorso marathon di 63 chilometri, dominando e conquistando il successo nelle rispettive categorie, da segnalare l’under 23 Mattia Spinetti (Team New Bike 2008 Cycling Lab) quarto assoluto all’arrivo, l’èlite sport Giovanni Chiaiese (Bike&Sport Team) quinto nella generale, tra i master 4 l’ex tricolore della specialità Giancarlo Paperini (Celeste-Nw Sport) settimo al traguardo, il master 1 Cristiano Valiani (Team New Bike 2008 Cycling Lab) che ha chiuso in nona posizione nella generale, il master 2 Giovanni Mercanti (Asd Fracla), il master 5 Gianpiero Saraga (Due Ponti Bike Lab), il master 6 Mario Tozzi (Ciociaria Bike) e il master 7 over Lino Cardillo (Bikestore Isernia).

Protagonisti della point to point assieme a Cappelli, Porcari, Moretti, Ciabatti, Di Lorenzo e Pagotto ad ottimi livelli si sono confermati gli altri leader di categoria sul percorso di 48 chilometri come la master donna 2 Maria Pennacchietti (2 Ponti Bike Lab) quarta assoluta all’arrivo, l’élite sport Francesco Sorrenti (Piesse Cycling Team), il master junior Andrea Ianni (Asd Toni Bike), il master 4 Gianni Panzarini (Drake Team Nw Sport) ottavo assoluto al traguardo, il master 5 Marco D’Alessandro (Piesse Cycling Team), il master 6 Umberto Greggi (Ciclotech Mtb Runners) e Oscar Salvi (Due Ponti Bike Lab).

Passerella anche per il promettente gruppo degli esordienti-allievi laziali sul percorso escursionistico di 33 chilometri con Antonio Folcarelli (Drake Team-Nw Sport), Matteo Noro (SS Lazio Ciclismo), Leonardo Assettati (Drake Team-Nw Sport), Lorenzo Andolfi (Drake Team-Nw Sport), Stefano Alecci (Ciociaria Bike), Micheal Menicacci (Drake Team-Nw Sport), Enrico Scaranello (Drake Team-Nw Sport), Luca Rodighiero (Asd Project Bike), Giordano Marinelli (Drake Team-Nw Sport), Sara Sciuto (Drake Team-Nw Sport), Andrea Bove (Asd Mtb Fan), Leonardo Antonioli (Drake Team-Nw Sport) che si sono concessi una domenica tranquilla pedalando senza l’assillo del cronometro.

Presenti le autorità della Federciclismo Lazio con il presidente Antonio Pirone, il vice Tony Vernile, i consiglieri Enrico Rizzi, Federico Campoli e Paolo Imperatori, Massimo Folcarelli ed Alfio Sciuto referenti regionali del ciclocross, a testimonianza della vicinanza dell’amministrazione cittadina alla manifestazione che ha potuto contare del sostegno a livello istituzionale dei comuni di Fondi, Lenola, Campodimele, dell’ente Parco dei Monti Aurunci e della Comunità Montana degli Aurunci e degli Ausoni senza dimenticare l’apporto dei partner pubblicitari: Cicli Conte, Velosystem, Nw Sport, Banca Popolare di Fondi, Trend Piero Di Russo, Groupama-Assicurazioni Lippa, Terracirce, Consorzio di Bonifica, Guglielmo Vincenzo-Climatizzazione Autobus, Tabaccheria Appia, Strafrutta, Arredo&Riposo, Imballaggi Fidaleo, Centro Ortomed-Ortopedia Sanitaria, Saudi Wine Bar, Farmacia Dott.Terenzio e Grassi Industrial Service.

E’ stato un buon inizio per il Marathon Lazio-Ciclo Promo Components che comprende sei prove in giro per la regione nelle quali saranno protagonisti i biker laziali alla ricerca non solo del miglior piazzamento individuale ma punti preziosi per le graduatorie di categoria e per società grazie al fattivo sostegno dei marchi Cicli Conte, Velosystem, Eleven, Finish Line, Ortis Multimedia, Maxxis, Northwave, Tacx, Ciclo Promo Components Spa, Campa Bros e Anima.

Non da meno, invece, è stato l’esordio a Fondi de I Sentieri del Sole e dei Sapori (Vaude, Centurion, Formula tra i partner principali), circuito che ha permesso di attirare nel Sud Pontino i migliori bikers di Umbria, Marche, Abruzzo, Toscana e anche Lazio (le regioni di appartenenza del circuito fuoristrada che ha solo pochi anni di vita) che hanno determinato un buon livello agonistico e di riscontro in termini di partecipazione per vedere all’opera quali potrebbero essere in futuro i vincitori 2014 del girone centrale delle All Star della mountain bike italiana.

CLASSIFICA MARATHON MASCHILE

1
Folcarelli Massimo
M3
1
Drake Team Nwsport
02:58:35.60
20,83

2
Spadi Manuele
El
1
Team New Bike 2008 Cycling Lab
03:00:33.80
20,60

3
Crisi Roberto
El
2
Asd Kento Racing Team
03:02:22.40
20,40

4
Spinetti Matteo
Un
1
Team New Bike 2008 Cycling Lab
03:03:16.90
20,30

5
Chiaiese Giovanni
Elmt
1
Asd Bike 8 Sport Team Mtb
03:06:04.80
19,99

CLASSIFICA POINT TO POINT MASCHILE

1
Cappelli Guido
M2
1
Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike
02:13:47.90
21,53

2
Porcari Alessio
M1
1
Asd Movimento Centrale Zagarolo
02:17:28.00
20,95

3
Moretti Dante
M3
1
Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike
02:17:32.38
20,94

4
Ciabatti Lorenzo
Ju
1
Team New Bike 2008 Cycling Lab
02:17:32.40
20,94

5
Adipietro Luca
M1
2
Asd Formia Mtb Club
02:22:31.40
20,21

CLASSIFICA MARATHON FEMMINILE

1
Pasqualini Nadia
W1
1
Bici Adventure Team Asd
04:12:38.70
14,72

2
Varlese Loredana
W2
1
Bikextreme Racing Team
04:17:58.80
14,42

3
Cantoni Claudia
W2
2
Asd Nw Sport Cicli Conte Fans Bike
04:40:57.80
13,24

4
Gammella Nunzia
W1
2
Asd Mtb Fan
04:59:38.70
12,42

5
Buzzanca Vanessa
W2
3
Asd Viii Legione Romana
05:02:32.00
12,30

CLASSIFICA POINT TO POINT FEMMINILE

1
Di Lorenzo Sabrina
Ews
1
Asd Francesco Moser
03:11:59.70
15,00

2
Merolle Tamara
W1
1
Apd Ciociaria Bike
03:15:03.10
14,77

3
Pagotto Arianna
W1
2
Asd Bike Friends Pontinia
03:34:27.60
13,43

4
Panico Sabrina
W2
1
Guardie E Ladri
03:35:32.70
13,36

5
Pennacchietti Maria
W2
2
2 Ponti Bike Lab
03:43:58.90
12,86

CLASSIFICA PER SOCIETA’ REGIONALI

1. Asd Toni Bike 19 partenti

2. Ciociaria Bike 17

2. Cicli Roma Club 17

4. Piesse Cycling Team 16

5. Nw Sport Cicli Conte Fans Bike 15

CLASSIFICA PER SOCIETA’ EXTRA-REGIONALI

1. Asd Casteltrosino Superbike 21

2. Asd Collarmele Mtb 9

3. La Base Terni Bike Shop 8

www.mtbmarathonlazio.it

www.isentieridelsole.it