Home Altro Orienteering: si torna a correre a Bellamonte

Orienteering: si torna a correre a Bellamonte

108
0

Un programma rivoluzionato, ma tutto confermato, per il week end a Bellamonte, in Trentino, dove è di scena l’Orienteering di livello nazionale con la 3^ e 4^ prova di Coppa Italia.

Ad organizzare il tutto è il GS Pavione di Adriano Bettega che ci fornisce le ultimissime news: “E’ tutto pronto anche se abbiamo dovuto cambiare il programma originario che prevedeva 4 gare di livello internazionale, su 3 giorni, denominate Alpe Adria. Il programma ufficiale prevede ora 2 prove, la Middle il sabato, e la Long, la domenica. Entrambe le competizioni godono della qualifica di WRE, World Ranking Event”.

IMPREVISTI: Rispetto al progetto orinario gli organizzatori hanno dovuto modificare alcuni importanti dettagli. La location della Long era infatti prevista a San Pellegrino, ma la neve non ha reso possibile lo sfruttamento di questa location. In secondo luogo i percorsi hanno dovuto tener conto del fatto che in questo periodo vi è l’accoppiamento del gallo cedrone. Annullate la Sprint di Predazzo e la Relay.

I NUMERI: Saranno circa 700 i concorrenti in gara provenienti anche da Svizzera e Austria.

PROTAGONISTI: Da registrare il forfait tra i partenti di alcuni degli azzurri reduci dall’intensa esperienza dei Campionati Europei di Neuchatel come Riccardo Scalet. Tra i favoriti spicca il blocco del PWT Italia con Robert Merl, Sebastian Inderst, Lukas Patscheider. Attenzione anche ai ragazzi della Pol. Masi come Alessio Tenani e Samuele Curzio. Per le Long da tenere in debita considerazione Michele Caraglio (Agorosso). Sempre competivo Samuele Tait (Gronlait). Chi su questi terreni alpini dovrebbero trovarsi bene saranno sicuramente gli atleti dell’US Primiero, Giacomo Zagonel e Mattia Debertolis (solo la Middle). Un giovane che è sempre più spesso nelle posizioni di vertice anche in Elite è Ilian Angeli (Folgore). In gara solo la domenica Tommaso Scalet (PWT).

Al femminile sicura protagonista Verena Troi (Terlano) che con Viola Zagonel (Pol. Masi), Irene Pozzebon (Pol Besanese), Carlotta Scalet (PWT) sono le donne da battere. Al via le atlete di casa, Francesca Taufer (US Primiero), Alice Ventura, Stefania Monsorno (US Lavazè). Sempre presente e alla ricerca di un grande risultato Jessica Lucchetta (Ori Tarzo). Sarà al via in W20 l’azzurrina Caterina Dallera (Punto Nord), reduce, dagli Europei. Assente invece Annarita Scalzotto (PWT) che ha deciso di staccare dall’attività per un periodo di recupero).

PROTOCOLLO ANTICOVID: L’evento si svolge all’insegna del distanziamento e della prevenzione grazie al rigido protocollo Anticovid predisposto dalla FISO, la Federazione Italiana Sport Orientamento presiduta da Sergio Anesi.

RAI SPORT: L’evento godrà della copertura televisiva di Rai Sport e di TG3 Trentino.

PROGRAMMA

Sabato 22 Maggio 2021 – Coppa Italia Middle CO – 3^ prova – WRE

Ore 12:00 – Ritrovo a Bellamonte loc. Castelir
Ore 13:30 – Partenza del primo concorrente
Ore 18:00 – Premiazione

Domenica 23 Maggio 2021 – Coppa Italia Long CO – 4^ prova – WRE

Ore 8:30 – Ritrovo a Bellamonte loc. Castelir
Ore 10:00 – Partenza del primo concorrente
Ore 14:00 – Premiazione

 

a cura di Pietro Illarietti