Home Sport squadra Pallamano Pallamano Ventimiglia, scivolone inaspettato

Pallamano Ventimiglia, scivolone inaspettato

30
0
Pippo Malatino

Sabato scorso al Palaroya di Roverino, si è giocata la partita tra Pallamano Ventimiglia e Derthona, valida come quarta giornata del Campionato di Serie B di Pallamano.
Una partita dove il Ventimiglia non è mai riuscita ad entrare nella gara ed è stata nettamente battuta dai piemontesi, che hanno manifestato un’ottima qualità di gioco e delle ottime potenzialità, essendo una squadra molto giovane.
Nel primo tempo partono forte i ragazzi di Marco Africano che si portano sul 6-2. Pronta la reazione del Ventimiglia, che con determinazione trova un break di 5-0 e sorpassa i suoi avversari. Si pensava quindi che il brutto approccio iniziale, fosse finito, invece, i frontalieri si spegnevano e subivano più del lecito i loro avversari. Il primo tempo finiva 13 a 9 per il Derthona. Nel secondo tempo, il Ventimiglia non riusciva più a scuotersi e cedeva le armi, il finale veniva giocato con le giovanissime riserve, perché Malatino sceglieva di far giocare tutta la rosa, cosa che determinava lo scarto consistente nel risultato finale di 33-20-
“Una contro performance inaspettata che ci deve far riflettere tanto, sul tipo di atteggiamento che è necessario avere nell’approccio degli incontri. Non abbiamo mostrato la giusta maturità per affrontare la gara ed abbiamo con presunzione cercato giocate che piano piano, ci hanno portato fuori dal contesto di coerenza del nostro gioco. Avevamo delle assenze importanti quali quelle di D’Attis, Weber e Gangemi, indisponibili per vari motivi, ciò non toglie che chi è sceso in campo ed il sottoscritto, deve assolutamente fare una schietta autocritica e toccare i tasti giusti, per rilanciare motivazioni e morale. Nelle prossime partite mi aspetto una reazione del gruppo e sono convinto che ciò avverrà.”
Queste le dichiarazioni di Malatino a fine gara.

Tabellino della gara

Pallamano Ventimiglia-Derthona 20-33(p.t. 9-13)

Pallamano Ventimiglia: Padova(p.), De Lorenzo(p.), Ricevuto(3), Bollo(4), Bennari(6), Benini, Agnese(5), Fornasier(1), Fiorella(1), Cosentino, Zomparelli, Garido, De Berardinis.
Allenatore: Pippo Malatino