Home Altri sport Sport Disabili Poznan: il commento del capoallenatore Para-rowing Giovanni Santaniello

Poznan: il commento del capoallenatore Para-rowing Giovanni Santaniello

5
0

Conclusa la Coppa del Mondo di Poznan, con l’Italia che torna a casa con una medaglia di bronzo nel singolo PR1, e pubblichiamo l’analisi del capoallenatore Giovanni Santaniello:

“Abbiamo assistito a un’ottima crescita, esponenziale direi, di Simone Baldini, mentre quella di Marco Del Bene è stata una piacevole conferma. Anila Hoxha è stata protagonista, invece, di una bella prestazione per la determinazione che ha messo in acqua e che le ha permesso di lottare per la medaglia d’argento fino alla fine, tra l’altro più che dimezzando il distacco rispetto al test race di ieri. Devo ringraziare Pierangelo Ariberti per l’aiuto profuso nel costruire questi risultati e far crescere la squadra. Questo è un bel gruppo e uno dei principali obiettivi è aumentarlo nell’immediato futuro. Adesso ci attendono due mesi di raduno che, per qualcuno, saranno scaglionati avendo alcuni impegni di lavoro. Anila Hoxha, invece, svolgerà il raduno regolarmente potendo contare su una continuità che la porterà a crescere ulteriormente. Cercheremo durante il collegiale di impostare anche il doppio LTA e, in generale, di lavorare per portare più barche possibili al Mondiale assoluto di Sarasota”.