Home Altri sport Tiro con l'arco Presentati i Campionati Italiani indoor 2014

Presentati i Campionati Italiani indoor 2014

9
0

Presentati oggi presso il palazzo della Provincia di Rimini all’interno della Sala Buonarrivo i Campionati Italiani Indoor 2014 che si svolgeranno alla Fiera di Riminidomani e domenica. Sarà un’edizione con numeri record: oltre 900 atleti e la linea di tiro più lunga d’Europa con 119 bersagli. 


Per il secondo anno di fila i Tricolori indoor di tiro con l’arco arrivano a Rimini. L’Emilia Romagna si conferma regione di grande importanza per l’attività arcieristica nazionale, dopo i Campionati Italiani Para Archery di Zola Predosa, ora tocca ai Tricolori Indoor a cui seguiranno altre tre gare di respiro nazionale.

La XLI edizione dei Campionati Italiani Indoor sarà contraddistinta da numeri da record: oltre 900 atleti presenti su una linea di tiro mai vista in Europa con ben 119 bersagli uno di fianco all’altro. 

A fare gli onori di casa nel giorno della presentazione è l’ Assessore allo sport del Comune di Rimini, Gian Luca Brasini: “siamo contenti di replicare i campionati italiani. Con la Fitarco è nato un bel sodalizio, il tiro con l’arco ha trovato nella Fiera un teatro perfetto, la città si è affezionata ad una manifestazione particolarmente importante perché porta 4000 presenze in un solo week end in periodo di bassa stagione. Ringrazio il comitato organizzatore e sono convinto che la collaborazione con questo sport continuerà.”

La Fiera di Rimini si prepara così ad ospitare il meglio del tiro con l’arco: “siamo felici di poter ospitare i campionati per il secondo anno consecutivo – dice Marco Borroni, intervenuto in rappresentanza della Fiera – ringrazio tutto il team organizzativo e spero in una lunga collaborazione con la Fitarco.”

Per entrare nel dettaglio della manifestazione la parola passa al presidente del Comitato Emilia Romagna della Fitarco, Giuseppe Cozzo: “dopo i campionati Para Archery di Zola Predosa, arrivano i Tricolori Indoor con numeri da capogiro. A Rimini siamo riusciti a mettere insieme tutti gli elementi per organizzare una grande manifestazione. Non ci fermiamo qui, pensiamo già alla prossima edizione dei Campionati e posso assicurare che ci inventeremo qualcosa di nuovo. Ora lavoriamo per portare qui a Rimini anche una manifestazione internazionale.”

Prima di guardare al futuro bisogna tuffarsi nel presente perché il week end di gare sarà duro. Il Segretario della Seven Arrows, società che insieme ad altri sei sodalizi organizza i tricolori, Andrea Bertolino raccoglie la sfida a braccia aperte: “è due mesi che lavoriamo all’organizzazione, fa piacere aver costruito una linea di tiro così che porta lustro alla nostra società. Ringrazio in anticipo gli oltre sessanta volontari che ci hanno garantito la loro presenza per la perfetta organizzazione dell’evento”.

Il presidente Fitarco Mario Scarzella non nasconde l’orgoglio per aver costruito insieme a tutte le parti in causa questa impresa: “è una sfida straordinaria, perché passare da quattro a due giorni di gara è qualcosa di davvero difficile. Il comitato organizzatore ha accettato la sfida, questa linea di tiro è impressionante, in nessuna nazione al mondo tirano su una linea unica quasi mille atleti. Tra loro tutti i migliori tranne Natalia Valeeva e Mauro Nespoli che comunque saranno a Rimini per seguire le gare, a dimostrazione di quanto il nostro sport abbia la capacità di unire. Sarà la festa del tiro con l’arco invernale, auguro un in bocca al lupo all’organizzazione, ringrazio la Fiera e le istituzioni, spero che la collaborazione con loro prosegua per poter portare qui anche un evento internazionale.” 

IL PROGRAMMA
Sabato 1 febbraio cerimonia di apertura e il via alla competizione presso Rimini Fiera (Padiglione 5A/5C – Ingresso Ovest) con circa 900 partecipanti che tireranno su 119 bersagli in contemporanea per l’assegnazione dei titoli di classe (Ragazzi, Allievi, Juniores, Seniores, Master) nelle divisioni Arco Nudo, Compound e Arco Olimpico.

Domenica 2 febbraio le eliminatorie individuali e a squadre e tutte le finali per il podio.

DIRETTA SU YOUARCO
L’intera competizione sarà seguita in diretta web da YouArco, il canale ufficiale Fitarco sulla piattaforma Youtube e una sintesi della manifestazione verrà trasmessa da Rai Sport.

INGRESSO LIBERO
L’ingresso alla manifestazione è libero e gli spettatori potranno godersi la competizione al meglio, grazie anche alla presenza di un maxi schermo.

DIRETTA WEB DELLA PRIMA GIORNATA DI GARE http://www.youtube.com/watch?v=Q3hFWM_NpR0

 

DIRETTA WEB DELLA SECONDA GIORNATA DI GARE http://www.youtube.com/watch?v=YRoQXW-8dLc

 

LO SPECIALE SUI CAMPIONATI http://www.fitarco-italia.org/eventi/dettaglioEvento.php?id=223