Home Altri sport Golf QS EUROPEAN TOUR STAGE 1: STEFANO PITONI DECIMO IN AUSTRIA

QS EUROPEAN TOUR STAGE 1: STEFANO PITONI DECIMO IN AUSTRIA

7
0

Stefano Pitoni è al decimo posto con 69 (-3) colpi dopo il primo giro dello Stage 1, Section B, della Qualifying School dell’European Tour, che si sta svolgendo, sulla distanza di 72 buche, sul tracciato del Golfclub Schloss Ebreichsdorf (par 72), a Ebreichsdorf in Austria.

E’ in buona posizione anche il dilettante Rocco Sanjust, 17° con 70 (-2), mentre dovrà cercare subito di recuperare Lorenzo Scotto, il terzo italiano in campo, 58° con 74 (+2).
Guida la graduatoria con 66 (-6) lo svedese Oscar Lengden, seguito a due colpi da ben otto concorrenti: il thailandese Art Suradit, il tedesco Georg Schultes, lo svedese Niclas Johansson, l’austriaco Uli Weinhandl, il ceco Jan Capourek, il cinese Mu Hu, lo statunitense Dodge Kemmer e il forte amateur irlandese Jack Hume (68, -4).
Ventuno concorrenti e i pari merito al 21° posto accederanno allo Stage 2 che avrà luogo dal 6 al 9 novembre su quattro percorsi spagnoli (Campo de Golf El Saler, Las Colinas G&CC, Panoramica e Lumine G&BC). La finale, una maratona di 108 buche, è in programma dal 14 al 19 novembre al PGA Catalunya Resort, sempre in Spagna.
Si sono già disputate le due gare dello Stage 1, Section A. Non si è qualificato Nino Bertasio (63° con 222 (76 71 75, +6) uscito al taglio sul percorso del Fleesensee, in Germania, dove ha vinto l’argentino Cesar Costilla (286 – 76 68 66 76, -2).

AL GC GRADO IL 18° CAMPIONATO MAESTRI PGAI – Al Golf Club Grado si svolge il 18° Campionato Maestri della PGA Italiana (23-24 settembre), dedicato alla memoria del Maestro Renzo Trentin, recentemente scomparso. Il torneo si disputa con formula pro-am (un professionista e un dilettante), sulla distanza di 36 buche, e saranno stilate due classifiche, una a squadre e una individuale che designerà il vincitore del titolo.
Tra i partecipanti Costantino Rocca, che è stato salutato da una gran folla domenica scorsa al GC Milano nel suo ultimo Open d’Italia, Mauro Bianco, Luca D’Andreamatteo, Federico Elli, Fernando Pasqualucci, Emanuele Bolognesi, Alfredo Da Corte, Andrea Zani, Giorgio Grillo, Lorenzo Magini e Monica Quartana, unica donna in campo. Il montepremi è di 19.000 euro dei quali 3.000 euro saranno appannaggio del vincitore.