Home Sport acquatici Pallanuoto Rari Nantes Imperia – Rapallo Pallanuoto: 11-13

Rari Nantes Imperia – Rapallo Pallanuoto: 11-13

65
0

Campionato serie A2 femminile/Girone Nord-Ovest  IX giornata

Rari Nantes Imperia – Rapallo Pallanuoto: 11-13

RN IMPERIA: Sowe, Amoretti Ang., Martini, Amoretti S. 1, Stieber 1, Mirabella 2, Amoretti An., , Comba 2, Ferraris, Accordino 3, Iazzetta, Sattin 2, Giai. All. Gerbò

RAPALLO PALLANUOTO: Cò 1, Giavina V., Gitto 3 (1 rig), Costigliolo 1, Sessarego 2, Fiore, Kuzina 4, Cabona, Mascherpa A., Antonucci A., Mascherpa E., Solimano, Antonucci M. 2, Tovagliari. All. Antonucci

Parziali: 1-3, 2-2, 5-6, 3-2

Uscite per limite falli: Comba (I) nel IV tempo

Espulsa Sara Amoretti (I) nel IV tempo per proteste (art. 22.13)

Il Rapallo Pallanuoto espugna la piscina Cascione di Imperia e incamera tre punti cruciali per approdare alle semifinali playoff.

Va alle gialloblu il derby ligure giocato pomeriggio, 11-13 il finale di un match ostico, a cui la formazione rapallese si è presentata penalizzata data l’assenza del portiere titolare Giulia Bacigalupo (tra i pali si sono nuovamente alternate Cò e Cabona). Nonostante questo, Fiore e compagne hanno dato una bella prova di carattere: bene la prima parte del match, buona la gestione della partita e vittoria importantissima per raggiungere l’obiettivo di stagione.

Molto soddisfatto il tecnico Luca Antonucci: «Tre punti fondamentali che arrivano malgrado la difficoltà della partita dovuta a diversi aspetti: il fattore campo, il fatto che Imperia arrivasse da una vittoria importante, l’assenza del nostro portiere titolare, la presenza in vasca per le avversarie di Merci Stieber – commenta il coach Luca Antonucci – Sommando tutti questi aspetti abbiamo quindi disputato un’ottima prova. Complimenti alle ragazze e avanti così».