Home Sport squadra Pallavolo Recupero triste per la Trading Logistic Spezia in Piemonte

Recupero triste per la Trading Logistic Spezia in Piemonte

146
0
Il co-allenatore Cecchi, a destra, insieme al palleggiatore Puccetti

PALLAVOLO NOVI L. – TRADING LOGISTIC SP 3 – 0
SET: 25-16 / 25-21 / 25-21.
PALLAVOLO NOVI LIGURE AL: Giovanelli 1, Moro 21, Fiore 7, Prato 0, Mangini 15, Capettini 9, Repetto Jr. 6, Ricceri 2, liberi Quaglieri e Bassanese; n.e. Guido, Volpara, Repetto e Sbarbori.
TRADING LOGISTIC LA SPEZIA: Puccetti 2, Raso 17, Moscarella 6, Biasotto 1, Moretti 2, Lanzoni 5, Briglia 6, Giannarelli 0, Iacopini 1, Briata libero; n.e. Figini, Tagliatti, Venturini.
ARBITRI: Spartà e Magnino.
Risultato che si commenta da sé, quello del Palasport novese, non a caso il co-allenatore Andrea Cecchi alla fine candidamente riconosce che la Trading Logistic Spezia ha giocato male. Rimane l’attenuante di un lavoro stravolto da uno “stop” di almeno un mese (a causa dei conosciuti motivi): a proposito sabato prossimo 17/4 altro recupero, a Genova, avversario il Cus.
Per la cronaca classicamente, tra gli spezzini, Puccetti al palleggio con Raso in diagonale…al centro capitan Moscarella e Biasotto con apparizioni di Moretti, di banda Lanzoni e Briglia con comparse di Iacopini e Giannarelli, Briata libero; fra i piemontesi il “top scorer” della serata, guarda caso il “solito” opposto Stefano Moro, gran veterano della situazione.