Home Altro Varie Report morti sul lavoro nei primi 8 mesi del 2020

Report morti sul lavoro nei primi 8 mesi del 2020

16
0

Sono stati 51 i morti sui luoghi di lavoro a agosto, dall’inizio dell’anno 370 sui luoghi di lavoro (tutti registrati in apposite tabelle excel), oltre 700 con le morti in itinere e sulle strade, altri 368 lavoratori hanno perso la vita per infortuni da covid, per un totale di 1168.

Già 102 gli agricoltori schiacciati dal trattore, categoria che si conferma sempre da quando è stato aperto l’Osservatorio quella con più morti, in questo momento ha il 36,4% di tutti i morti sui luoghi di lavoro. Segue l’edilizia con il 16,5%, con le cadute dall’alto come principale causa. L’autotrasporto di tutte le categorie ha il 9,7% di tutti i mori sui luoghi di lavoro. L’industria ha l’8,6%. Seguono una miriade di lavori che hanno qualche morto sul lavoro, ma l’elenco è tanto ampio che sarebbe dispersivo elencare tutte le varie figure professionali che hanno perso la vita lavorando. Il 32,4% di tutti i morti sul lavoro hanno perso la vita per infortuni da covid
Osservatorio Indipendente di Bologna morti sul lavoro
L’unico sito che monitora in tempo reale i morti sul lavoro.
Aperto il 1° gennaio 2008 da Carlo Soricelli
31 agosto
Dall’inizio dell’anno sono morti 753, lavoratori di questi 369 sui luoghi di lavoro (tutti i morti sul lavoro sono registrati da 13 anni in apposite tabelle excel con identità, luogo e data della tragedia, professione, età e nazionalità), a questi occorre aggiungere altri 369 lavoratori morti a causa del coronavirus, un conto ancora parziale che stiamo cercando di aggiornare), tra questi 176 medici, il 50% quelli di base, 46 infermieri e operatori sanitari, 105 parroci, 10 carabinieri, 3 giornalisti, poi 8 farmacisti, poliziotti/a, vigili del fuoco, operai, impiegati, cassiere, autotrasportatori, sindacalisti ecc. l’INAIL considera i propri assicurati morti a causa del coronavirus, come morti per infortuni sul lavoro, noi aggiungiamo anche gli altri che non lavorano nella Sanità, che svolgono altri lavori e che sono rimasti contagiati per il lavoro svolto) 270 con i morti sulle strade in itinere, sono già 101 gli agricoltori schiacciati dal trattore dal 1° gennaio: il più giovane aveva solo 13 anni il più anziano 90
Curatore Carlo Soricelli tecnico metalmeccanico in pensione e pittore sociale da 50 anni
Su Facebook
https://www.facebook.com/carlo.soricelli
https://www.facebook.com/osservatorioindipendente/
https://www.instagram.com/pittorepranico/channel/?hl=it
Aperto il 1° gennaio 2008 in memoria dei sette operai della Thyssenkrupp di Torino morti poche settimane prima
Qui sotto i MORTI SUI LUOGHI DI LAVORO nelle Regioni e Province (non ci sono i morti per covid). Non sono contati i morti in itinere e sulle strade, tenete presente che i morti in itinere e sulle strade sono almeno altrettanti rispetto a quelli segnalati qui sotto nelle Regioni e Province. Ma noi preferiamo tenerli separati, perché richiedono altri interventi, che sono diversi da quelli delle morti sui Luoghi di Lavoro. Ma altri li conteggiano tutti insieme generando confusione tra chi vuole comprendere le reali dimensioni e qualità del fenomeno. NB nelle province e Regioni non ci sono i morti per infortuni provocati dal coronavirus
CAMPANIA 44 Napoli (12), Avellino (10), Benevento (5), Caserta (9), Salerno (6) SICILIA 36 Palermo (9), Agrigento (6), Caltanissetta (3), Catania (2), Enna (3), Messina (5), Ragusa (5), Siracusa (2), Trapani? (2) PIEMONTE 29 Torino (5), Alessandria (4), Asti (7), Biella (), Cuneo (7), Novara (1), Verbano-Cusio-Ossola (4) Vercelli (1) Lombardia 28 Milano (3), Bergamo (3), Brescia (4), Como (3), Cremona (2), Lecco (2), Lodi (4), Mantova (4), Monza Brianza (2), Pavia (), Sondrio (), Varese(1) EMILIA ROMAGNA 28 Bologna (6), Rimini (2). Ferrara (2) Forlì Cesena () Modena (6) Parma (3) Ravenna (3) Reggio Emilia (4) Piacenza (2 VENETO 25 Venezia (6), Belluno (1), Padova? (2), Rovigo (1), Treviso (2), Verona (7), Vicenza (6) TOSCANA LAZIO 25 Roma (13), Viterbo (2) Frosinone (5) Latina (2) Rieti (2). Toscana 23 Firenze (3), Arezzo (3), Grosseto (4), Livorno (1), Lucca (3), Massa Carrara (3), Pisa? (3), Pistoia (1), Siena (1) Prato (1) TRENTINO ALTO ADIGE 17 Trento (7) Bolzano (10) PUGLIA 16 Bari (3), BAT (2), Brindisi (2), Foggia (6), Lecce (2) Taranto(1) MARCHE 16 Ancona(4), Macerata (4), Fermo (), Pesaro-Urbino (3), Ascoli Piceno (3) Fermo () LIGURIA 11 Genova (4), Imperia (1), La Spezia (2), Savona (3) ABRUZZO 10 L’Aquila (2), Chieti (3), Pescara (2) Teramo (3) CALABRIA 8 Catanzaro (1), Cosenza (2), Crotone (2) Reggio Calabria (1) Vibo Valentia (1) SARDEGNA 6 Cagliari (2), Carbonia-Iglesias (), Medio Campidano (2), Nuoro (1), Ogliastra (), Olbia-Tempio (), Oristano (), Sassari (). Sulcis iglesiente FRIULI VENEZIA GIULIA 5 Pordenone (2) Trieste () Udine (2) Gorizia (1) UMBRIA 5Perugia (4) Terni (1) BASILICATA 2 Potenza (1) Matera(1) Molise 3 Campobasso (2), Isernia (1). VALLE D’AOSTA (1)
Carlo Soricelli curatore dell’Osservatorio