Home Altro Varie SANITA’, GRAGLIA (FI): APPELLO ALLA REGIONE PER UNA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE E...

SANITA’, GRAGLIA (FI): APPELLO ALLA REGIONE PER UNA CAMPAGNA DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE SULLE MALATTIE SESSUALMENTE TRASMISSIBILI

13
0

“Lancio un appello affinché la Regione apra ad una massiccia campagna d’informazione e comunicazione per ridurre l’aumento delle malattie sessualmente trasmissibili”. Ad affermarlo il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia che ha discusso un question time sull’argomento in Aula a Palazzo Lascaris.

L’esponente regionale di Forza Italia spiega: “L’assessore alla Sanità regionale Saitta ha rassicurato che in Piemonte il trend di diagnosi delle infezioni da HIV é in riduzione, diversamente che a livello nazionale: 248 nel 2017, 19 in meno rispetto all’anno precedente. Il trend é identico nella fascia d’età tra i 25 e i 29 anni: con una media di 40 nuove diagnosi all’anno, pur restando la classe di età con incidenza più elevata. Certamente però lo stesso esponente della Giunta regionale ha ammesso che si avrebbe una riduzione della patologia più significativa se si agisse in tre ambiti: prevenzione mirata sui gruppi più a rischio, sistemi di diagnosi maggiormente precoci e una presa in carico tempestiva e aderente al trattamento”.

Conclude Graglia: “In Piemonte ad oggi sono attivi 40 interventi di prevenzione della salute sessuale realizzati in ambito scolastico, in luoghi di tempo libero e luoghi informali. L’assessore ha provveduto all’unificazione dei tre centri attivi nella città di Torino continuerà a garantire ai cittadini le prestazioni di diagnosi e cura delle IST e a un più complesso processo di riorganizzazione dei Centri per la diagnosi e cura delle infezioni sessualmente trasmesse. Un sistema che permette il raccordo dei servizi sanitari di fornire consulenza specifica e supporto alla programmazione regionale. E’ certo che è necessario tenere l’attenzione alta per contenere il diffondersi delle malattie sessualmente trasmissibili tra i più giovani”.