Home Sport squadra Football Americano Scatta l’ora del Blue Team

Scatta l’ora del Blue Team

8
0
5f9a70c2-b732-43a7-96c7-e765ebe28b1d

5f9a70c2-b732-43a7-96c7-e765ebe28b1d

Passate le emozioni per l’Italian Bowl Weekend a Cesena e per il Ritorno dei Supermen a Castelgiorgio, è in arrivo l’ultimo evento senior della stagione 2016, le qualificazioni europee di Lignano Sabbiadoro, in programma dal 2 al 4 settembre.

In palio c’è il duello con la Danimarca nel 2017 per stabilire chi disputerà il prossimo Europeo A. Allo Stadio Comunale G. Teghil, gli azzurri affronteranno Israele venerdì 2 alle 14 e, in caso di vittoria, la vincente di Svizzera-Serbia domenica 4 alle 19. Tutte le formazioni Ifl contribuiscono con almeno un giocatore al Blue Team, ma sarebbe riduttivo pensare alle leghe, quando si parla della squadra azzurra che spazia dalla Sicilia all’Alto Adige. Il Blue Team messo in campo con la Francia (stabilmente nel Gruppo A europeo e semifinalista agli ultimi Mondiali Ifaf) è stato davvero un bel vedere e quello che prenderà parte la Torneo sarà necessariamente più forte. Se la difesa azzurra aveva ben impressionato, reggendo bene l’urto transalpino, l’attacco aveva comunque messo in mostra sprazzi di bel gioco. Con l’inserimento di Ricciardulli il peso offensivo sale decisamente di tono. Il grande protagonista dell’ultima Ifl, Italian Bowl compreso, ha già dimostrato di poter spezzare l’equilibrio di una gara e averlo a disposizione significa mettere in condizione il proprio quarterback (difficile davvero scegliere tra Tommy Monardi e Luke Zahradka) di aprire il gioco. Non c’è dubbio a questo punto che l’Italia sia da considerare la grande favorita della manifestazione. È vero che delle avversarie si conosce poco e che la Serbia mise KO gli azzurri di misura giusto un anno fa, ma considerando lo sforzo fatto per queste qualificazioni debba essere onorato con un successo, per poi affrontare lo scoglio Danimarca, che negò al Blue Team il ritorno tra le grandi d’Europa battendolo 49-29 a Milano tre anni fa.

Il programma allo Stadio Comunale Teghil.
Semifinali 2/9: Italia-Israele ore 14, Serbia-Svizzera ore 19.
Finali 4/9: 3° posto ore 15, 1° posto ore 19.

Antonio Maggiora Vergano

Foto: Lorenza Morbidoni