Home Sport acquatici Pallanuoto Serie A2 femminile/Semifinali Playoff Gara 3: NC Milano – Rapallo Pallanuoto...

Serie A2 femminile/Semifinali Playoff Gara 3: NC Milano – Rapallo Pallanuoto 15-9

104
0

Campionato serie A2 femminile/Semifinali Playoff   Gara 3

NC Milano – Rapallo Pallanuoto: 15-9

NC MILANO: Giannoni, Apilongo 1, Trombetta, Di Lernia 1, Repetto A. 6, Repetto L. 3, Murer, Finocchi, Tosi, De Vincentiis 4, Vidale, Daverio, Friz. All. Binchi.

RAPALLO PALLANUOTO: Bacigalupo, Giavina D., Gitto 2, Costigliolo, Sessarego 2, Fiore, Kuzina 1, Cabona 2, Mascherpa, Antonucci A. 2, Cò, Antonucci M., Giavina V.. All. Antonucci L.

Parziali: 3-3, 3-2, 3-2, 6-2

Uscite per limite falli: Tosi (M) e Cò (R ) nel IV tempo

Sfuma in gara 3 delle semifinali playoff il sogno del Rapallo Pallanuoto di tornare in massima serie dopo aver optato, la scorsa estate, per l’autoretrocessione in A2.

In finale va il NC Milano, che si aggiudica la sfida decisiva giocata oggi alla piscina Canottieri. 15-9 il risultato finale.

Al Rapallo resta la soddisfazione per averci creduto fino all’ultimo e per non aver ceduto le armi dopo la sconfitta rimediata in gara 1. Fiore e compagne si sono prese la rivincita in gara 2, al termine di una partita avvincente e ben giocata, che ha visto le padrone di casa chiudere il match sull’11-9 e rinviare giochi e esito alla “bella” di oggi pomeriggio. Match rimasto in equilibrio fino al terzo tempo; poi il Rapallo capitola, cedendo il passo alle padrone di casa che mettono a segno un parziale di 6-2 mettendo il sigillo sulla vittoria che vale la finale playoff.

«Ci dispiace molto per come abbiamo finito la stagione, anche se siamo soddisfatte dei progressi che abbiamo avuto fino ad oggi – commenta capitan Giulia Fiore – Durante la partita abbiamo commesso degli errori che dovevamo assolutamente evitare ma come tutto il percorso anche quelli ci serviranno per migliorare in futuro!»