Home Altri sport Sofia Funaro e Federico Cella verso i Campionati Giovani Italiani

Sofia Funaro e Federico Cella verso i Campionati Giovani Italiani

116
0
Federico Cella

Sofia Funaro e Federico Cella sono stati convocati ufficialmente nella Squadra Regionale Cae Alpi Centrali, della quale faranno parte nei prossimi anni, gareggiando nei Campionati Giovani Italiani. Nelle prossime stagioni i due spezzini saranno così impegnati nei circuiti nazionali, peccato ch’essi debbano lasciare gli sci club che finora li hanno avviati e cresciuti da sciatori, cioè rispettivamente lo Sci Club 21 presieduto da Alberto Funaro e lo Sci Club Cerreto Laghi il cui presidente è Marina Ferrari.
Sofia Funaro e Federico Cella, annata 2005, sono due talentuosi atleti della Spezia che promettono grandi traguardi nello sci alpino italiano. Cella nasce nello Sci Club Cerreto Laghi e la Funaro nello Sci Club 21, ambedue agguerritissimi fin dai loro esordi, dall’età di 9 anni detengono il titolo di campioni regionali emiliani in quanto i loro club hanno sede al Cerreto…guadagnandosi sempre le convocazioni a tutti i Campionati Italiani dove raggiungono risultati importanti: Sofia campionessa Italiana di Super G e Federico 9.o slalomista italiano.
Gli anni passano e i due sono sempre in prima linea in tutti i campionati. Quest’anno, dopo continui podi conquistati nel Campionato regionale emiliano, ai Campionati Italiani Sofia risulta la 9.a gigantista nazionale e Federico il 12.o slalomista.
Nel frattempo il presidente della Federazione Italiana Sci, Flavio Roda, consegna loro l’attestato da Atleti di Alto Livello Nazionale; grazie al quale costoro vengono inseriti dal liceo “Costa” della Spezia, presieduto da Franco Elisei, nel Progetto di sperimentazione “Miur” che consente a entrambi di svolgere con gran impegno un programma formativo che dia loro possibilità di dimostrare quanto sport e cultura possano procedere in parallelo.
Asseconda eccome gli sforzi dei due la stessa Stazione Sciistica Turismo Appennino Cerreto Laghi diretta da Marco Giannarelli, per permettergli d’allenarsi, senza rischiare ch’essi magari si trasferiscano sulle Alpi come molto finiscono col fare scambiando ciò con una garanzia di successo.
Appunto Sofia e Federico devono oggi salutare con un po’ di tristezza i rispettivi club e i loro fondamentali allenatori, che hanno creduto in loro fin dall’inizio, cioè Silvia Cilloni per quanto riguarda Sofia (che non perde occasione per ringraziarla) e Stefano Sentieri detto “Stecca” per quanto concerne Federico; quest’ultimo con tanto di staff di grido, da Marta Brogliatto a Filippo Dalla Giacoma, da Chiara Cantini a Matteo Ghirelli coi quali continuerà la collaborazione. Senza dimenticarsi dello Studio medico Cipolloni che ha fatto da nutrizionista, della Palestra Fitness di Ceparana, del preparatore atletico e “mental coach” Alessandro Insignito. <Sono persone come queste – commenta in merito Federico – che ci hanno permesso di maturare senza “fughe alpine” e senza scordare i meriti nel contesto del liceo Costa>.