Home Altri sport Motori SUPER BALDAN NELLE SCOPPIETTANTI QUALIFICHE

SUPER BALDAN NELLE SCOPPIETTANTI QUALIFICHE

10
0

Il leader di campionato con la MINI Cooper S del team MINI Milano by Dinamic Promodrive si conferma al top.

Prima fila anche per la bravissima Francesca Linossi (Team Tullo Pezzo by Dinamic Promodrive) che ha messo alle sue spalle l’ottimo Ivan Tramontozzi (Dinamic Promodrive). Seconda fila completata da Salvatore Tavano, alfiere della Scuderia Giudici. Domani alle 11.05 e alle 16.45 le due gare in diretta su Sportitalia 2.
Imola. Grande spettacolo a Imola nelle qualifiche di MINI Challenge. Le 16 vetture scese in pista sui 4.909 metri dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari hanno dato il meglio, infiammando il pubblico presente sulle tribune del circuito Imolese.
A confermare la propria leadership è stato, ancora una volta, Nicola Baldan. Il veneto di MINI Milano by Dinamic Promodrive ha ottenuto la sua quarta pole position stagionale nel penultimo appuntamento prima del gran finale di Monza. Baldan ha così commentato la sua prova: “Non mi aspettavo di fare un tempo così buono. Il team ha fatto un lavoro straordinario, consegnandomi una vettura perfetta. Ora bisogna far bene per poter arrivare a Monza con un vantaggio sufficiente da gestire. Partire in pole position con 2 compagni di squadra alle spalle, mi fa ben sperare per la gara di domani anche se sarà, come sempre, molto complicato mantenere la testa della gara”.
Seconda posizione per la bravissima bresciana di Tullo Pezzo by Dinamic Promodrive, Francesca Linossi. La giovanissima lady del campionato partirà dalla prima fila dopo aver firmato una sessione di qualifica molto positiva: “Sono molto contenta – ha affermato Linossi –. Per un giro ho sognato la pole position, ma ero quasi certa che Nicola me l’avrebbe portata via. Mi sento molto cresciuta anche grazie all’aiuto di Baldan che mi ha insegnato molto in questo anno, ma per questa volta posso tranquillamente dire di aver ottenuto la prima fila senza il suo aiuto e mi sento veramente soddisfatta”.
Seconda fila per il laziale Ivan Tramontozzi che ha preceduto Salvatore Tavano solamente di pochi decimi. Il driver di Dinamic Promodrive ha così commentato le sue qualifiche: “Rispetto alle prove libere di questa mattina sono andato molto meglio, però non sono riuscito a completare un giro perfetto. In gara sarà molto dura, ma ce la metterò tutta per arrivare a podio”.
Terza fila per Nicola Crocioni che con la MINI Cooper S del Team 360 Race non è riuscito a stare attaccato al suo diretto avversario Nicola Baldan per la lotta in campionato. Al fianco del driver di 360 Race partirà Samulele Baldan (Euro Kart). Solo ottavo, dopo la terza prestazione nelle prove libere, Gianluca Calcagni. Il romano de L’Automobile by Progetto E20 ha avuto qualche problema in qualifica, ma saprà sicuramente rifarsi in gara, partendo molto agguerrito dalla quarta fila, dietro al driver di Roal Motorsport Alessandro Tolfo.
Domani alle 11.05 il via della prima gara del weekend dall’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola con diretta su Sportitalia 2.
Risultati Qualifiche MINI Challenge: 1. Nicola Baldan (MINI Milano by Dinamic Promodrive) 2’07’’185; 2. Francesca Linossi (Tullo Pezzo by Dinamic Promodrive) 2’08’’189; 3. Ivan Tramontozzi (Dinamic Promodrive) 2’08’’553; 4. Salvatore Tavano (Scuderia Giudici) 2’08’’728; 5. Nicola Crocioni (Team 360 Race) 2’08’’800;
Classifica dopo 8 gare: 1. Baldan, p. 122; 2. Calcagni – Ferri e Crocioni, 76; 4. Tavano, 74; 5. Linossi, 66.
Calendario MINI Challenge 2013: 27-28 aprile, Vallelunga (Roma), 18-19 maggio Franciacorta (BS), 15-16 giugno, Spielberg (Austria), 13-14 luglio, Mugello (FI), 31 agosto–1 settembre, Imola (BO), 18-20 ottobre, Monza (MB).
Media. MINI garantirà a Challenge 2013 una ricca copertura mediatica multicanale. Questa edizione del MINI Challenge è seguita da riviste di settore, televisioni, Web Media Site e Social Network. In particolare, è possibile seguire le gare sui siti www.press.bmwgroup-sport.com; www.MINI.it, sul profilo facebook o Twitter di MINI Italia (www.facebook.com/MINI.Italia; www.twitter.com/MINI_Italia) e sul canale YouTube del brand (www.youtube.com/MINIIT).