Home Calcio Tavagnacco – Sciberras e Rossi: i primi volti nuovi gialloblù per alzare...

Tavagnacco – Sciberras e Rossi: i primi volti nuovi gialloblù per alzare il muro difensivo

70
0
Nicole Sciberras (a sinistra) e Alice Rossi

Chi ha tempo non aspetti tempo. Agire subito senza tergiversare. Il Tavagnacco ha fatto suo il proverbio e ha già messo a segno due colpi in apertura di mercato.
Nicole Sciberras  è il primo rinforzo della rosa friulana per la stagione 2020-2021. Difensore eclettico, in grado di spaziare su più ruoli della retroguardia, ventenne, arriva in prestito dalla Juventus. Titolare nella nazionale di Malta, è pronta al salto di categoria in serie B. Arriverà in Italia dopo aver terminato le vacanze nel suo paese di origine quindi sarà pronta per il ritiro di fine luglio.
Il secondo innesto in casa gialloblù proviene dal Sassuolo. Si tratta di Alice Rossi, centrale di difesa, ex Bologna, nazionale Under 19. Giungerà in Friuli nelle prossime settimane e si aggregherà al resto del team. Per lei in maglia neroverde è arrivato nello scorso torneo l’esordio in serie A. Ora cercherà spazio in B, campionato che ha dimostrato di essere competitivo e ricco di giovani talenti.
La società sta lavorando per arrivare a un terzo elemento che dovrebbe riguardare l’attacco, mentre non è da escludere un leggero ritocco anche al centrocampo.

La volontà è quella di assegnare a mister Marco Rossi la rosa al completo con ampio anticipo rispetto all’inizio del campionato. Si è cominciato dalle fondamenta, da quella che nel calcio è ritenuta la base di tutto: la difesa. La retroguardia ha fatto il suo nella passata stagione, tuttavia due innesti giovani vanno a rinforzare ulteriormente un reparto che già gode delle prestazioni di Veritti, Martinelli, Donda, Dieude e altre. La storia dimostra che quello gialloblù è un ambiente ideale dove crescere e maturare accanto ad altre calciatrici di grande esperienza. Dev’essere anche e soprattutto questo fattore che ha convinto Nicole Sciberras e Alice Rossi a prendere la strada di Tavagnacco oltre all’approvazione di mister Rossi. Questi due nuovi profili erano rientrati tra le tematiche dell’incontro fra il tecnico e la dirigenza nello scorso finale di stagione. Non resta che attendere ulteriori novità.