Home Altri sport Tennis Tavolo TENNISTAVOLO NORBELLO – Il programma del sabato casalingo

TENNISTAVOLO NORBELLO – Il programma del sabato casalingo

6
0
Daniele Sabatino Foto Gianluca Piu

Daniele Sabatino Foto Gianluca Piu

foto Gianluca Piu

ESSERE OSPITALI È FONDAMENTALE

La tribù guilcerina non guarda in faccia nessuno. Se c’è da accogliere a braccia aperte non si tira mai indietro. Giocatori avversari, amici locali e forestieri, tifosi e curiosi di ogni risma hanno sempre avuto trattamenti di riguardo.
Non deve sorprendere se anche la classe arbitrale rientra nella lista dei benvenuti, anzi stupirebbe il contrario. E durante il consueto terzo tempo diventa talvolta interessante ascoltare storie curiose che contrassegnano l’incessante attività dei direttori di gara.
Nel corso della partita doppia di sabato coordineranno gli incontri Nicola Mazzuzzi da Cagliari e il capitolino Roberto Rossi. In tanti scalpitano per scambiare due chiacchiere con la sassarese Emilia Pulina, reduce dalla gratificante esperienza internazionale dei Giochi Latino Americani. Con lei l’appuntamento è rinviato ai prossimi incontri casalinghi, perché impegnata in altri lidi.
Oltre ai coordinatori dei match, altro punto fermo che aleggia nella palestra di via Azuni è la telecamera di Super TV di Oristano che come sempre irradierà la diretta streaming della partita doppia attraverso il sito www.tennistavolonorbello.it e grazie alla sinergia con PC Agency.
Sarà un’altra giornata memorabile perché lo stare insieme nel segno dello sport genera una potenza termica che batte di gran lunga l’effetto di cento radiatori collegati all’unisono.

Serie A1 Femminile – Girone Unico Nazionale

Quarta giornata di ritorno – Sabato 13 Febbraio 2016 – Ore 18:30
Sede di gioco: Norbello (OR)

A.S.D. Tennistavolo Norbello    –    ASD TT Vallecamonica        

GARA VIETATA AI NOSTALGICI

Per la formazione lombarda non tutto è perduto. La terzultima in classifica dista cinque punti e ce ne sono ancora otto a disposizione. Difficile però ottenere la permanenza nella serie senza aver ancora conosciuto il piacere di una vittoria. Ancor più complicato affrontare le norbellissime che cinque giornate fa hanno conosciuto l’unica sconfitta stagionale.
Si spera che il match di sabato sia d’aiuto a Irina Bàghina per ritrovare gioco e fiducia. E per dare un concreto contributo a ciò che di buonissimo stanno facendo le sue compagne Ganna Farladanska e Wei Jian (vedere intervista in basso). Curiosità: dopo aver vestito per quattro stagioni consecutive la maglia del Tennistavolo Norbello, Marina Conciauro ritorna nel piccolo borgo da avversaria.

DUE BATTUTE CON L’ADOLESCENTE WEI JIAN

Nelle ultime nove apparizioni in campionato, solo Tatiana Steshenko è riuscita nell’impresa di sconfiggerla. La sino – muraverese Wei Jian dà un segno tangibile di ciò che significa longevità sportiva, ma forse il merito è anche dell’ambiente nuovo che ha trovato a Norbello.

Come spieghi questo periodo di forma smagliante? Tutto merito delle corse quotidiane o c’è dell’altro?
Correre aiuta a tenermi in forma, ma in questo periodo sono riuscita a ottenere importanti risultati anche grazie al mio allena-Tore (Scotto n.d.r.) e tutti i ragazzi del Norbello che fanno il tifo per me e le mie compagne.

Siete riuscite a bloccare Castel Goffredo. Secondo te Parma, Cortemaggiore e Bagnolese sono più pericolose?
Sono tutte squadre pericolose, ma noi continueremo a lottare.

Secondo te i play off si possono raggiungere anche se Niko Stefanova è tornata a giocare?
Fino all’ultima giornata cercheremo di conquistare un posto nei play off, la Stefanova è molto forte, ma questo è un campionato a squadre.

Che consigli stai dando a Irina? Secondo te riuscirà a sbloccarsi?
Irina deve solo avere fiducia in se stessa, in questo modo potrà tornare a fare punti importanti.

Contro Vallecamonica è obbligatorio vincere. Possono essere pericolose le avversarie?
Se vogliamo raggiungere i play off è fondamentale vincere, ma mai sottovalutare le avversarie

Vuoi salutare qualcuno?
I ragazzi della squadra maschile che fanno sempre il tifo per noi. Li ringrazio pubblicamente.

Serie A1 Maschile – Girone Unico Nazionale

Quarta giornata di ritorno – Sabato 13 Febbraio 2016 – Ore 18:30
Sede di gioco: Norbello (OR)

A.S.D. Tennistavolo Norbello    –    Frandent Group Cus Torino        

CAVALCARE L’ONDA PARE OPPORTUNO

Un aiutino è arrivato da circostanze esterne. Ma come ha più volte sottolineato il presidente Simone Carrucciu l’abbandono del Mugnano dalla massima competizione a squadre non è per niente una bella notizia per il movimento. A prescindere dal triste epilogo, la vita continua. Rimane un solo posto da sacrificare alla A2 e i giallo blu non devono lasciarsi scappare l’occasione. Affrontano una avversaria ancora disorientata dalla cacciata dell’egiziano Assar, reo di aver offeso il regolamento che non gli consente di militare in due campionati contemporaneamente (pare che giocasse anche in Scandinavia, ma la disciplinare non si è ancora pronunciata). Il fattore casalingo dovrebbe spronare gli animi di Maxim Kuznetsov e di Daniele Sabatino, non particolarmente brillanti nella gara quasi proibitiva di Castel Goffredo. A patto che il russo Artem Panchenko continui a fare faville.

Serie C1 Maschile – Girone “N” Nazionale

Terza giornata di ritorno – Sabato 13 Febbraio 2016 – Ore 15:30
Sede di gioco: Norbello (OR)

A.S.D. Tennistavolo Norbello    –    U.S.D. Tennistavolo Zeus        

IL DIVARIO C’È

Dopo la trasferta vittoriosa con la Muraverese, continua il ciclo dei derby facili per la compagine che comanda la classifica assieme a Il Cancello Alghero e alla romana King Pong Di Cesare. Il team quartese, a zero punti, non è stato ancora condannato dalla matematica e ultimamente mostra segni di vitalità da prendere in seria considerazione. Mister Scotto dovrebbe schierare Gbenga Kayode, Federico Concas, Vilbene Mocci e Andrea Franceschi.