Home Sport acquatici Nuoto/Sincro Tokyo 2020: altre quattro medaglie, un argento e tre bronzi

Tokyo 2020: altre quattro medaglie, un argento e tre bronzi

168
0
0a0nuoto sapio Quadarella credit Domeyko
foto credit_Domeyko

L’Italia riprende a macinare medaglie con il ritmo incessante delle prime giornate. Ne arrivano quattro, un argento e tre bronzi, per un totale nel medagliere che ci porta a quota due ori, 8 medaglie di argento e 14 di bronzo.

Detto del secondo posto di Nespoli nel tiro con l’arco, nell’articolo dedicato, il primo dei tre bronzi porta la firma di Simona Quadarella negli 800 stile libero chiusi in 8’18”35. L’azzurra cede alla statunitense Katie Ledecky, oro, in 8’12”57 e all’australiana Ariarne Titmus in 8’13”83.

800 stile libero femminile FINALE
1. Kathleen Ledecky (Usa) 8’12”57
2. Ariarne Titmus (Aus) 8’13”83
3. Simona Quadarella 8’18”35

Continuano ad arrivare gioie inattese dal sollevamento pesi. E’ bronzo per il siciliano Antonino Pizzolato negli 81 kg, sollevando 365 kg, 165 kg con lo strappo (record italiano) e 200 kg con lo slancio. Oro al cinese Lyu Xiaojun, 374 kg, argento al dominicano Zacarias Bonnat Michel.

Bronzo anche per Irma Testa nel pugilato nei pesi piuma femminili, categoria 54-57 kg, nella semifinale cede alla filippina Nesthy Petecio, e si deve accontentare del terzo gradino del podio. Resta l’onore di essere la prima italiana della boxe a vincere una medaglia olimpica. Viene sconfitta soltanto per split decision, 4-1: 29-28, 29-28, 29-28, 29-28, 28-29.