Home Altri sport Triathlon UNI.Team a Caldaro e Venezia

UNI.Team a Caldaro e Venezia

12
0

Week end positivo per gli atleti UNI.Team che si sono divisi tra il triathlon olimico di Caldaro e il triathlon sprint a cronometro di Venezia

Sabato 5 maggio, Triathlon Olimpico di Caldaro (BZ)

Appuntamento classico  sul Lago di Caldaro con il triathlon olimpico. Al nastro di partanza erano presenti molti atleti di spicco tra cui Canuto, Casadei, Brustolon della Polizia/Fiamme Oro oltre a Molinari, De Ponti, D’Aquino dei Carabinieri. Gli atleti UNI.Team al via erano Pavan, Brigadoi e Zorzi partiti tutti in seconda batteria perchè sprovvisti di rank. Nonostante questo “svantaggio” i ragazzi riescono a condurre un’ottima prova, chiudendo al 14° assoluto Pavan, 17° assoluto Brigadoi e 54° Zorzi. Da sottolineare che Brigadoi e Zorzi erano al loro esordio sulla distanza olimpica.  Molto soddisfatti Pavan e Brigadoi che considerato il livello della prova non si attendevano un piazzamento nei 20, anche per il fatto di non poter condurre la gara con la prima batteria.  La prova è stata vinta da Andrea D’Aquino, seguito da Secchiero e  Gabor.

 

 

 

Venice CronoTriathlon

Venice CronoTriathlon, gara su distanza sprint a cronometro, svolta domenica 06 maggio con l’ottima organizzazione Liger Team al Lido di Venezia. Partenza ogni 30” per gli atleti che affrontavano questa prova.

Gara vinta dall’inossidabile Alberto Casadei (Fiamme Oro) che fa la differenza sui pedali, secondo Gianpietro De Faveri (GP triathlon) e terzo Francesco Cauz (Liger Team Mestre). Gli atleti UNI.Team erano ben rappresentati da Gianluca Pozzatti e Ilaria Zane, rispettivamente 5° assoluto e 4a.  Entrambi gli atleti molto soddisfatti del risultato ottenuto.

 

 

Da sottolineare in entrambi i casi l’ottima prova degli atleti e i progressi ottenuti dalla scorsa stagione per chi era già nel team, mentre sicuramente importanti i risultati delle new entry che in questi ultimi giorni (vedi anche gara di Barberino del Mugello) hanno dato grandi soddisfazioni allo staff tecnico.

 

 

 

Il lavoro di crescita dei ragazzi UNI.Team prosegue come preventivato, mentre è già attivo il bando per l’inserimento di nuovi atleti per l’anno accademico 2012/13 che sarà a breve online sul sito UNISPORT