Home Altri sport Motori Vedel e Veglia promossi a Imola: il binomio del team Antonelli Motorsport...

Vedel e Veglia promossi a Imola: il binomio del team Antonelli Motorsport chiude secondo in Gara 1

12
0
Veglia-Vedel-1200x565

Veglia-Vedel-1200x565

C’è il potenziale per potere puntare in alto e questo è un dato di fatto.

A Imola il team Antonelli Motorsport ha inaugurato la stagione del Campionato Italiano Gran Turismo con un secondo posto assoluto, quello ottenuto da Lorenzo Veglia e la “new entry” Martin Vedel, andando a segno contemporaneamente nella Super GT Cup con l’equipaggio composto da Pietro Perolini e Alain Valente.

Un inizio positivo per la squadra emiliana, nel primo dei sette doppi appuntamenti della serie tricolore. Bene Daniel Zampieri, terzo questa mattina nella prima sessione di qualifica con la prima delle Lamborghini Huracán GT3 divisa con Giacomo Altoè, quest’ultimo reduce dall’esordio e vittoria di Monza nel Lamborghini Super Trofeo Europa appena una settimana fa. Perfetto anche Alex Perullo, in pole nella Super GT Cup e autore dell’ottavo responso generale.

Poi in Gara 1, quella che si è disputata oggi, le cose hanno preso una piega un po’ differente da quanto ci si sarebbe aspettato. Zampieri ha guadagnato una posizione in partenza, ma è stato successivamente penalizzato con un drive through per essersi avviato in anticipo nel via lanciato. Vedel da sesto è risalito immediatamente quarto. Perullo ha invece dovuto prendere la via dei box per una foratura e poi ha stallonato e si è insabbiato senza potere neppure lasciare il volante al suo compagno Marco Cenedese.

Quindi l’ingresso della safety car ancora prima delle soste ha ricompattato il gruppo e alla ripartenza Vedel ha guadagnato ancora una posizione portandosi terzo, con Veglia (che lo ha rilevato alla guida) alla fine secondo dopo che Altoè ha dovuto scontare la penalità inflitta a Zampieri, chiudendo definitivamente in quinta posizione.

Valente ha invece completato il lavoro iniziato da Perolini, andando a raccogliere un settimo piazzamento assoluto e appunto la vittoria di classe.