Home Sport squadra Football Americano Vipers Modena – Hogs Reggio Emilia 8-3

Vipers Modena – Hogs Reggio Emilia 8-3

85
0
#26 Riccardo Buriani (Foto © Nando Marzano)

Sconfitta di misura per i DG Plast Hogs Reggio Emilia nel derby contro i Vipers Modena, valevole per il quarto turno del Campionato Nazionale di Seconda Divisione Fidaf, Girone C. Al Vipers Field di Modena i padroni di casa si impongono 8-3 al termine di una partita sempre in bilico, dominata dalle difese e decisa dagli episodi.

Nel primo drive dell’incontro l’attacco degli Hogs trova buoni guadagni su corse centrali ed esterne, chiude un cruciale 3rd&4 con un passaggio da play-action di Alex Ruozzi per Marian Cebotaru e si porta a poche yards della goal line avversaria. I Vipers, spalle al muro, serrano i ranghi e costringono i reggiani ad accontentarsi del field goal, trasformato da Cebotaru per il 3-0 reggiano.

La difesa di Coach Daniele Rossi si mostra subito in palla, solida al centro della linea di scrimmage e rapida nel chiudere verso le sideline. Prima costringe i padroni di casa al 3&out, poi, in seguito ad un pallone perso da Ruozzi sulle 20 yards difensive, neutralizza nuovamente il forte attacco gialloblù costringendo i Vipers al tentativo di field goal. Il calcio finisce a lato dei pali, ed il primo quarto termina con gli Hogs in vantaggio 3-0.

Nel secondo quarto, in seguito ad un nuovo stop difensivo, l’attacco degli Hogs inizia il possesso all’interno delle proprie 5 yards. Su primo down, i granata cercano di sorprendere la difesa avversaria con una play-action, ma con un perfetto blitz il modenese Sicignano trova il sack su Ruozzi all’interno della endzone degli Hogs, e con esso la safety che porta il punteggio su un inusuale 3-2 con cui si va all’intervallo.

Nel terzo quarto il risultato non cambia, ma nell’ultima frazione di gioco, dopo un insistito drive, i gialloblù trovano la segnatura che risulterà decisiva. Prima, un lancio di Nicolò Scaglia per Michael Turrini, su comeback, porta i Vipers a 10 yards dalla endzone reggiana, poi Enrico Goldoni trova l’angolo giusto su una toss verso sinistra, concludendo la sua corsa oltre la goal line per il TD che, per effetto della mancata trasformazione da due punti, porta i Vipers in vantaggio 8-3.

Gli Hogs provano immediatamente a reagire, con Cebotaru che riporta il seguente kickoff fino alle 32 yards avversarie dando ottima posizione di campo all’attacco granata. Una corsa di Riccardo Buriani dà agli Hogs un 1st&10 a 12 yards dalla endzone, ma come ad inizio partita, in redzone la difesa modenese sale in cattedra, presidiando la linea di scrimmage e forzando un quarto down. Questa volta il field goal non basta, così gli Hogs tentano il tutto per tutto con una azione di passaggio, ma il lancio di Ruozzi per Cebotaru cade incompleto nell’angolo destro della endzone, ponendo la parola fine all’incontro.

Nell’altra partita del Girone C, i Bengals Brescia hanno battuto 17-0 le Aquile Ferrara. In classifica i Vipers, imbattuti, consolidano la vetta. Gli Hogs (2-2) resistono al secondo posto, incalzati dai Bengals (2-2) su cui hanno il vantaggio dello scontro diretto. Sabato 5 giugno al Torelli di Scandiano arrivano proprio i bresciani, per quello che sarà a tutti gli effetti uno spareggio-playoffs.