Home Altri sport Tennis Wimbledon: un grande Berrettini si arrende in quattro set a super Djokovic

Wimbledon: un grande Berrettini si arrende in quattro set a super Djokovic

73
0

Matteo Berrettini non riesce a portare a casa il titolo di Wimbledon. Il tennista romano, nella sua prima finale Slam in carriera, si è arreso con il punteggio di 6-7 6-4 6-4 6-3 al numero uno al mondo Novak Djokovic.

Grande tennis di ambo le parti, ha vinto il più forte, ma Berrettini è sulla strada giusta e dopo questo risultato storico per l’Italia, salirà al numero otto del mondo, scavalcando Roger Federer.

Il cammino dell’azzurro a Wimbledon, a pochi giorni dal trionfo del Queen’s londinese: nell’ordine ha regolato, al primo turno l’argentino Guido Pella 6-4 3-6 6-4 6-0, al secondo l’olandese Botic Van De Zandschulp 6-3 6-4 7-6, al terzo lo sloveno Aljaz Bedene 6-4 6-4 6-4, negli ottavi il bielorusso Ilya Ivashka 6-4 6-3 6-1, nei quarti il canadese Felix Auger-Aliassime 6-3 5-7 7-5 6-3, in semifinale il polacco Hubert Hurkacz 6-3 6-0 6-7 6-4.