Home Altri sport

Xavier Chevrier e Lorella Charrance brindano a Introd

Xavier Chevrier
Xavier Chevrier - Cronoscalata Introd-Les Combes, Introd (AO)- (Photo credit: Davide Verthuy)

Ritorno in grande stile per la cronoscalata Introd – Les Combes, gara che ieri – mercoledì 24 maggio – ha assegnato i primi punti del campionato regionale delle martze a pià, oltre a essere valida come prima prova del campionato regionale di corsa in montagna Fidal. Dopo una prolungata assenza, l’Asd Inrun ha portato oltre 260 concorrenti (erano 154 nel 2019) lungo il tracciato dell’evento che ha tagliato il traguardo delle quindici edizioni.

Grandi nomi a darsi battaglia nella prova assoluta di quasi 3.000 metri. A vincere, con 58” di vantaggio su tutti, lo specialista della corsa in montagna Xavier Chevrier (Atletica Valli Bergamasche Leffe), al traguardo in 17’29”, davanti a Massimo Farcoz (U.S Malonno). Terzo gradino del podio per Didier Abram (Apd Pont-Saint-Martin) a 1’16” dalla vetta.

Sfida serrata nella gara femminile; le prime due atlete sono rimaste separate da un solo secondo. A spuntarla è stata Lorella Charrance (45a assoluta) dell’Asd Inrun che ha concluso in 23’12”, a precedere di un nulla Roberta Jacquin (Atletica Monterosa Fogu Arnad); terza Federica Barailler (Atletica Cogne Aosta) in 23’25”.

In gara anche i più giovani, su percorsi diversi a seconda dell’età. Negli Esordienti vittoria di Ian Ruffino (Apd Pont-Saint-Martin; 2’53”) su Emanuele Luboz (Atletica Sandro Calvesi; 2’55”) e Samuel Jean Pallais (Atletica Sandro Calvesi; 2’59”). In ambito femminile successo di Viola Bochicchio (Atletica Cogne Aosta; 3’13”), davanti a Giulia Renzulli (Apd Pont-Saint-Martin; 3’22”) e Afina Solovyova (Atletica Sandro Calvesi; 3’36”). Nei Ragazzi tripletta dell’Atletica Sandro Calvesi con Armin Blanc (4’57”), Christophe Vierin (4’58”) e Tobia Boldrini (5’06”). Prova femminile a Letizia Bochicchio (Atletica Cogne Aosta; 5’57”) a precedere Merilin Mortara (6’09”) ed Eleonora Dellio (Atletica Cogne Aosta; 6’12”). In azione anche cinque under 9; la più veloce è stata Sigrid Blanc (Atletica Sandro Calvesi; 3’38”) su Marianna Pieiller (Atletica Sandro Calvesi; 4’06”) ed Ethan Ruffino (Apd Pont-Saint-Martin; 4’20”).

Il prossimo appuntamento firmato dall’Asd Inrun è fissato per mercoledì 12 luglio, quando a Valpelline andrà in scena un’altra classica del panorama delle martze a pià, “La Vapelenentse”, quest’anno staccata dalla festa e organizzata in una giornata dedicata. Le iscrizioni sono aperte sul sito irunning.it e chiuderanno il 10 luglio. Anche in questa occasione l’organizzazione accetterà esclusivamente adesioni online, entro i termini stabiliti.