Home Altri sport Motori Xmotors Team con Trentin nella FX Italian Series

Xmotors Team con Trentin nella FX Italian Series

0
xmotors team
Mauro Trentin, in azione nella stagione agonistica 2021 (Foto Claudio Signori)

Maser (TV) – Tutto è pronto per la rivincita di Mauro Trentin, chiamato per l’imminente fine settimana alla ripresa delle ostilità sportive nella FX Italian Series.

Il pilota di Carmignano di Brenta, reduce da un più che positivo terzo gradino del podio siglato nella passata stagione, tornerà alla guida di una Cupra Leon TCR, in versione DSG, preparata dalla squadra adriese Bolza Corse, deciso a portare avanti una tradizione sin qui vincente.

Guardando alle spalle della compagine polesana infatti l’albo d’oro della prima divisione, per quanto riguarda la categoria ATCC, vede i nomi di Silvano Bolzoni e di Andrea Marchesini, nel debutto del 2020, e quello di Denis Babuin, in un 2021 dominato in lungo ed in largo.

Un’eredità pesante per il portacolori di Xmotors Team, già pronto ad accogliere questa sfida.

“Eccoci pronti per una nuova stagione agonistica nella FX Italian Series” – racconta Trentin – “ed anche se non sono più vicentino, essendo tornato a vivere nel padovano, speriamo di andare forte nello stesso modo. A parte gli scherzi sono molto contento di tornare ad affrontare questo campionato perchè, nel 2021, mi ha dato tante belle soddisfazioni e non ultima il terzo gradino del podio in ATCC di prima divisione. Squadra che vince non si cambia ed ho voluto rinnovare la mia fiducia al team Bolza Corse perchè mi sono trovato davvero molto bene con loro. Guardare all’albo d’oro di questo campionato e vedervi solo nomi di piloti di Bolza Corse mette un bel po’ di pressione ma, al tempo stesso, stimola parecchio perchè la voglia di fare bene è davvero tanta. Abbiamo imparato a conoscere vari tracciati, alcuni dei quali li ritroveremo in questa stagione, ed a capire la Cupra Leon TCR quindi partiremo preparati.”

Un successo crescente e costante, quello della FX Italian Series, che potrebbe rivelarsi un bastone tra le ruote, nel tentativo di puntare alla tripletta, per l’alfiere della scuderia di Maser.

“Stando alle indiscrezioni della vigilia” – aggiunge Trentin – “sembrerebbe che al via ci possano essere vari concorrenti con delle vere vetture TCR. Se così fosse il livello della sfida diventerebbe davvero alto perchè la nostra Cupra Leon è una DSG e, pur essendo preparata ad altissimo livello, pagherebbe un gap tecnico che non è facile colmare con la sola guida. Staremo a vedere cosa accadrà, noi daremo il massimo perchè non vogliamo fare presenza.”

Otto le gare che andranno a comporre il calendario 2022 della FX Italian Series, apertura affidata al Mugello Circuit, il 26 e 27 Marzo, per poi spostarsi a Varano, ad inizio Aprile.

Una cospicua sosta condurrà Trentin verso Magione, a fine Maggio, per poi migrare in quel di Modena verso metà Giugno e prepararsi ad un successivo Luglio a dir poco torrido.

Tre le tappe previste in serie, partendo da Misano ad inizio mese, proseguendo la settimana successiva con Vallelunga e chiudendo con il debutto, oltre confine, in quel di Grobnik.

Il rush conclusivo vedrà il patavino tornare a Varano, a metà Settembre, per giocarsi le ultime carte per il successo finale, nell’intento di continuare a scrivere una storia ricca di successi.