Home Altri sport Motori Xmotors Team, in tre per l’ultimo ballo del 2021

Xmotors Team, in tre per l’ultimo ballo del 2021

0
xmotors team
Fabio Sandel (Foto Mario Leonelli)

Maser (TV) – Ultimo appuntamento nel calendario rallystico del Triveneto ed un evento di grande spessore, il Prealpi Master Show, pronto a mettere in atto il ventiduesimo capitolo di una storia che lo ha reso una classica irrinunciabile di fine stagione. All’appuntamento di casa, correndo in quel della provincia di Treviso, non poteva mancare Xmotors Team e saranno tre i portacolori che la scuderia di Maser vanterà sul campo.

In una classe regina, la R5, che dovrebbe avere al via una cinquantina di partenti, stando alle voci di corridoio, l’onere e l’onore di lottare in un’autentica gabbia di leoni spetterà, in primis, ad un Fabio Sandel che, archiviata la parentesi del Marca, tornerà a calcare le strade sterrate.

Il pilota di Miane si presenterà al via del secondo appuntamento del challenge Raceday Rally Terra alla guida di una Skoda Fabia R5 di MS Munaretto, affiancato da Silvia Mosena alle note.

“Finalmente si ritorna al Master Show” – racconta Sandel – “e, come da tradizione, ci troveremo a lottare in una classe a dir poco agguerrita. Si parla di cinquanta vetture al via in R5. Cercheremo di migliorare il nostro diciannovesimo posto dell’edizione 2019. Sarà dura ma faremo del nostro meglio. Grazie ai nostri partners ed al presidente di Xmotors Team, Stefan.”

Latitante dopo l’edizione 2019 del Prealpi Master Show i prossimi 11 e 12 Dicembre tornerà al volante anche Dario Scapin, con Simone Crosilla su una vettura gemella di Motor Team.

Il trevigiano d’adozione, sulle strade ormai divenute di casa, avrà l’arduo compito di scontrarsi con i professionisti dei fondi a scarsa aderenza, puntando a togliere la tanta ruggine addosso.

“È dal Master Show del 2019 che non guido” – racconta Scapin – “ma mi ricordo che, in quell’occasione, mi sono goduto il pubblico appassionato di traversi. Correrò con Simone Crosilla, un amico ed un ottimo navigatore. Spero che il weekend mi porto soddisfazione e divertimento, una giornata di scuola su terra. Grazie ad Xmotors Team ad alla famiglia Ferrari.”

Esordio su una trazione integrale per il giovane Lorenzo Coppe, al debutto sulla Mitsubishi Lancer Evo X R4 di MFT Motors ed affiancato dall’esperienza di Roberto Simioni a destra.

Per il classe 1995 da Quero Vas un passaggio importante nel quale maturare esperienza.

“Il Prealpi Master Show è un po’ la nostra seconda gara di casa” – racconta Francesco Stefan (presidente Xmotors Team) – “ed essendo anche l’ultima della stagione ci teniamo a fare una bella figura. La classe R5, negli ultimi anni, è qui padrona assoluta e si parla di una cinquantina di vetture al via. I nostri Sandel e Scapin avranno davvero vita dura per poter emergere ma siamo certi che daranno il massimo. Sarà anche un importante debutto per il nostro giovane Coppe perchè si tratterà della sua prima partecipazione su una vettura turbo, a trazione integrale. Speriamo che il meteo cambi perchè se si buttasse in pioggia sarebbe molto tosta.”

Previous articlePrealpi Master Show, Sandrin gioca in casa
Next articleNew visual identity for the Sodi brand