Home Altri sport Sport Invernali

A Pila 50 club a contendersi il Criterium Italiano a squadre

Pila
Criterium Italiano a squadre 2023 - Pila (Foto Acmediapress)

La neve attesa è arrivata nelle scorse settimane, le temperature della notte sono ancora piuttosto basse e a Pila è quasi tutto pronto per la quattordicesima edizione del Memorial Fosson, in programma dal 5 al 7 aprile. Sarà l’ultimo atto della stagione per i giovani atleti italiani delle categorie Ragazzi e Allievi, che si ritroveranno sulle piste valdostane per contendersi il titolo tricolore a squadre.

Sono 50 le società sportive che raggiungeranno Pila per il Criterium Italiano, provenienti da ogni angolo d’Italia e che nella prima fase hanno pre-iscritto oltre 730 atleti. Lo sci club Aosta – organizzatore dell’evento insieme alla rivista Race ski magazine – dopo la chiusura delle iscrizioni finali si aspetta dunque circa 650 concorrenti pronti a gareggiare per tre giorni.

È confermata la formula, che premia la squadra e non il singolo individuo, novità invece per quanto riguarda i partner. A fianco dell’evento a squadre ci sarà infatti EA7 – Emporio Armani, iconico brand sempre più vicino al mondo dello sci, dell’agonismo e dei giovani, come dimostrano le numerose partnership con la Federazione Italiana Sport Invernali e il Gran Premio Giovanissimi. Ci saranno come sempre anche Salomon, Spm e Level, che da tempo credono in questo progetto insieme alla Regione Autonoma Valle d’Aosta.

Novità anche per quanto riguarda la logistica: è infatti stato trovato l’accordo con la struttura della catena TH, che si affaccia direttamente sulle piste di Pila e che accoglierà oltre 400 persone, con la restante parte di atleti, tecnici e addetti ai lavori alloggiata negli altri alberghi da sempre utilizzati. Tutte le squadre saranno dunque a Pila, una bella comodità quando la sveglia suona all’alba, ma soprattutto un modo per tenere ancora più uniti atleti e tecnici di realtà diverse, a Pila per gareggiare e chiudere in festa e bellezza la stagione.

Il programma, che verrà ufficializzato pochi giorni prima in base alle previsioni meteo, prevede al momento gigante Allievi e doppia gara di slalom Ragazzi nella prima giornata, gigante Ragazzi e due manche – valide come gare distinte – di slalom Allievi sabato 6, per chiudere con altri due giganti nella giornata di domenica 7 aprile. In via di definizione le piste, che saranno scelte la prossima settimana.

CRITERIUM ITALIANO IN BREVE

La squadra è considerata tale se iscrive almeno un atleta per categoria (1 U14 M/F e 1 U16 M/F), fino a un massimo di 12 atleti. È possibile partecipare schierando squadre composto unicamente da U14 M/F o U16 M/F, ma che comunque rispettino i numeri minimi e massimi di 1 o 3 M/F per categoria. Per stilare la classifica del Criterium Italiano a squadre verranno prese in considerazione tutte le gare disputate e utilizzati i punteggi della tabella T3_300 dell’Agenda dello Sciatore. Saranno validi i migliori 2 risultati su 3 di ogni gara. Non verranno applicate penalità per gli atleti non partiti, usciti o squalificati.