Home Altri sport Motori Andrea Volpi da top ten al RallyDay di Chiusdino

Andrea Volpi da top ten al RallyDay di Chiusdino

0
Andrea Volpi
Andrea Volpi (foto Roberto Carli/Agenzia Sestini)

Portoferraio (Isola d’Elba, Livorno)- E’ un bicchiere “mezzo pieno”, quello che Andrea Volpi definisce parlando della prima edizione del RallyDay di Chiusdino, in provincia di Siena, disputato nel fine settimana appena passato.

Il portacolori della Proracing, in coppia con Michele Maffoni, è tornato alla guida di una Renault Clio S1600 della New Star 3 ed ha terminato la gara in settima posizione assoluta, certamente faticando a trovare il ritmo dopo tre stagioni trascorse con le trazioni integrali.

Volpi aveva corso con una trazione anteriore soltanto lo scorso anno a Pomarance, una “lacuna” che ha cercato di colmare a Chiusdino, gara diventata già iconica solo al primo anno, caratterizzata da un percorso estremamente selettivo per quanto fosse l’asfalto costantemente scivoloso, dove la potenza della S1600 non ha potuto assecondarlo. Due fattori che non hanno dunque aiutato nel doversi resettare per la guida “a due ruote”, per pensare di inseguire il podio.

IL COMMENTO DI ANDREA VOLPI: “Gara magica! Organizzata alla perfezione e che a tutti noi in gara ha regalato sensazioni forti, passando su una location ove sono transitati tutti i più celebrati Campioni mondiali di rally. In gara poteva andare meglio, certamente le difficoltà date dalla strada, costantemente viscida o comunque “indecifrabile” ed il dover dimenticare la guida con le integrali, non ci hanno aiutato, ma alla fine vogliamo guardare il bicchiere come mezzo piano. Un settimo posto assolutamente non lo butto, considerando che davanti a noi andavano assai forte, tutti piloti di alto livello.”

Previous articleUNARCHIVE Found Footage Fest: la rassegna sul riuso creativo del cinema d’archivio
Next articleAppuntamento con i punti per G.A.P. Motozoo Racing by Puccetti e Jeffrey Buis in Indonesia