Home Altri sport Motori AUTOSOLE 2.0 DI NUOVO IN ROMANIA

AUTOSOLE 2.0 DI NUOVO IN ROMANIA

0

Quarrata (Pistoia) – Un nuovo impegno nel campionato nazionale di rally in Romania è all’orizzonte per AutoSole 2.0 e FC Competition, con Sebastian Barbu e Bogdan Iancu, che questo fine settimana saranno al via del 12. Raliul Moldovei, a Bacau, capoluogo dell’omonimo distretto nella regione storica della Moldova, una città di origini molto antiche.

 

L’obiettivo, per la sesta prova del Campionato nazionale di rally, sarà il riscatto dalla sfortunata gara precedente, il rally di Sibiu, condizionato dalle forature, terminato al quarto posto, in conseguenza del quale ha perso la leadership provvisoria del campionato in favore del rivale Girtofan per soli cinque punti.

 

La gara, anche questa su fondo sterrato, conta due tappe e tredici prove speciali, per un totale di distanza competitiva di 119,600 chilometri sul complessivo di 370,840. Cerimonia di partenza venerdì 5 agosto alle 21 e le sfide previste poi nei due giorni successivi, con arrivo finale a Bacau alle 17,48 di domenica 7 agosto.

 

A LUCCA LA SFORTUNA DI GIORGIO SGADO’

L’obiettivo era quello di consolidare il primato tra gli “over 55”, soprattutto cercare l’allungo sui diretti avversari e nonostante la sfortuna è stato raggiunto.

Con l’amaro in bocca per la foratura patita durante la seconda prova speciale, con oltre cinque minuti persi e la successiva prova disputata sotto il temporale con gomme inadatte, il gentleman driver massese, affiancato da Cristian Panzani, ha saputo chiudere la partita in 5^ posizione di categoria e 33. assoluto, in una gara partecipata da diversi piloti di alto livello.

Leadership dunque consolidata pur con fatica, utile incentivo per affrontare le prossime competizioni con serenità.

 

NELLA FOTO: Barbu in azione