Home Sport acquatici Canottaggio-Canoa

Canottaggio, Mondiali Universitari: Italia in finale con 13 barche

Canottaggio
L'otto maschile (ph Canottaggio.org / Alessandro Carbonara)

ROTTERDAM – Nella seconda giornata di gare dei Mondiali Universitari di Canottaggio a Rotterdam (Olanda), l’Italia piazza in finale dai recuperi altre sette imbarcazioni, arrivando così a quota 13 barche che domani nella giornata conclusiva si giocheranno la possibilità di salire sul podio dei FISU World University Championships Rowing. Nel dettaglio, su un bacino remiero al limite della praticabilità per il forte vento che non ha smesso per un attimo di soffiare durante le regate, passano in finale superando lo scoglio dei ripescaggi con la prima posizione il doppio maschile di Andrea Pazzagli e Edoardo Rocchi, il due senza maschile di Francesco Bardelli e Stefano Pinsone, l’otto maschile di Alessandro Bonamoneta, Andrea Licatalosi, Marco Gandola, Lorenzo Gaione, Francesco Pallozzi, Matteo Belgeri, Nicolò Bizzozero, Paolo Falossi e il timoniere Filippo Wiesenfeld, e il quattro senza femminile di Clara Massaria, Sofia Secoli, Susanna Pedrola e Anna Rossi. Con il secondo posto nei rispettivi recuperi, vanno in finale anche l’ammiraglia femminile con a bordo Giulia Magdalena Clerici, Nadine Amma Elizabeth Agyemang-heard, Chiara Benvenuti, Anita Rosa Boldrino, Giulia Borriello, Emma Cuzzocrea, Alice Dorci, Anna Scolaro e la timoniera Benedetta De Martino, e il singolo Pesi Leggeri femminile di Elena Sali. Terzo classificato nel suo ripescaggio, va in finale anche il due senza femminile di Samantha Premerl e Maria Elena Zerboni. Domani terza e ultima giornata dei Mondiali Universitari, con inizio delle gare programmato per le ore 8.30. Le finali saranno trasmesse in live streaming online su www.fisu.tv, il sito ufficiale della Federazione Internazionale degli Sport Universitari.