Home Altri sport Motori

Tris di podi per Motor Zone ASD nella gara di casa

Motor Zone ASD
Gemignani-Gaggioli (Foto Thomas Imagery)

Buggiano – E’ stata un’esperienza casalinga decisamente positiva per Motor Zone ASD, impegnata lo scorso weekend nel 39° Rally Valdinievole e Montalbano, gara di casa per la scuderia con sede a Buggiano.
Il sodalizio presieduto da Stefano Baldecchi ha, infatti, potuto esultare per i risultati conseguiti dai suoi portacolori in gara, tutti andati a podio nelle rispettive classi.
A far segnare il miglior risultato nella classifica assoluta, al quale si è affiancato il secondo posto di classe N2, sono stati Maurizio Gemignani e Camilla Gaggioli, protagonisti con la Peugeot 106 di Cacciavite Motorsport. Il duo, che tornava a far coppia dopo il Pistoia dello scorso ottobre, ha condotto una gara brillante, rimanendo saldamente sul podio fin dalle prime battute di gara, confermandosi poi seconda forza di classe con un ultimo giro sulle prove speciali all’attacco.
Bronzo denso di significati, in classe N3, per Pierpaolo Brozzi e Giada Fiorenza, alla seconda esperienza con la Renault Clio RS curata da Palone Racing Team, la struttura gestita dalla stessa navigatrice assieme al papà ed al fratello. Pur con qualche noia meccanica alla vettura, l’equipaggio pistoiese è riuscito ad andare oltre le difficoltà ed a conquistare la bandiera a scacchi, con il picco di emozioni, per la Fiorenza, di passare in prova speciale davanti casa sua, abitando a Massa e Cozzile.
Infine, debutto “d’oro” per Marco Cancherini, che assieme a Silvia Menicucci ha conquistato la prima piazza di RS1.6, alla sua prima esperienza rallistica, con la Peugeot 106 preparata dai Fratelli Selmi. Il giovane pilota garfagnino, ben assistito dalla sua compagna di abitacolo, ha portato a termine una gara dove l’unico obiettivo era fare chilometri ed esperienza, oltre a godere delle emozioni dell’esordio.
“Un fine settimana che ha sfiorato la perfezione per noi – le parole di Stefano Baldecchi, presidente di Motor Zone ASD – Tre podi su tre partecipazioni, tanti sorrisi per tutti i nostri portacolori e due bellissimi giorni di sport: si può riassumere così il nostro Valdinievole, la nostra gara di casa, quella irrinunciabile e dove si vuole ancor di più fare bene. Questi risultati confermano la bontà del lavoro svolto fino a questo momento, e ci danno ancor più carica per affrontare i nostri impegni futuri. Ringrazio i nostri portacolori in gara per i risultati ottenuti, e faccio un grande in bocca al lupo a Marco Cancherini, la nostra ultima nuova leva, di avere un futuro sportivo brillante come il suo debutto.”