Home Eventi Eventi Coalvi partecipa a iMeat, la fiera del comparto carne a Modena

Coalvi partecipa a iMeat, la fiera del comparto carne a Modena

0
Coalvi
Coalvi

Carrù –  Dal 12 al 14 settembre il Coalvi, il Consorzio di Tutela della Razza Piemontese, parteciperà a iMeat, la fiera dell’innovazione nel comparto carne che si terrà a Modena Fiera.

Si tratta dell’unica fiera – che si svolge in Italia a carattere internazionale – dedicata esclusivamente al negozio di macelleria, gastronomia e ristorazione specializzata.

Coalvi avrà uno stand nel padiglione A (n. A28-A32) in collaborazione con Valko, azienda leader nel mercato delle apparecchiature professionali Made in Italy per confezionamenti e cotture sottovuoto.

Proprio grazie alla collaborazione con l’azienda, Coalvi proporrà nel suo stand degustazioni di piatti cotti a bassa temperatura, oltre alla degustazione di piatti a base di carne cruda, da sempre la traduzione per eccellenza dell’utilizzo della Razza Piemontese.

Inoltre, ai visitatori che arriveranno allo stand del Coalvi, verrà dato in omaggio un limone, una trovata curiosa che può apparire insolita, ma che ha un senso preciso. Come spiegato nell’ultima pubblicazione del Coalvi (il libro “Carne e Salute”, dove autorevoli medici e studiosi hanno dato un parere sul corretto consumo di carne rossa – https://www.coalvi.it/wp-content/uploads/2020/10/CARNE-E-SALUTE_2020.pdf ) il limone può essere un accompagnamento perfetto per la carne, non solo da un punto di vista gustativo. La presenza di acido citrico e vitamina C, infatti, fornisce un apporto utile per immagazzinare correttamente l’elevata biodisponibilità di ferro della carne, motivo per cui spesso il limone viene usato per esaltarne il sapore.

Lo scopo della presenza del Coalvi a questa importante manifestazione di settore, dunque, è quello di trasmettere la cultura che ruota intorno all’allevamento della Razza Piemontese. Proprio a questo scopo, domenica 12 settembre, alle ore 15.15, iMeat ospiterà un evento promosso dal Coalvi, che vedrà la presentazione del Sistema di Qualità Nazionale in Zootecnia (SQNZ) dal nome “Fassone di Razza Piemontese” e dell’IGP Indicazione Geografica Protetta Vitelloni Piemontesi della Coscia.

“Questa importante fiera di settore è sicuramente un’occasione per presentare al meglio il lavoro del Coalvi e le caratteristiche che rendono così unica e preziosa la carne di Razza Piemontese”, spiega Guido Groppo, Presidente del Coalvi. “Siamo come sempre orgogliosi di portare la nostra pregiata carne all’attenzione del pubblico, specialmente quando si tratta di un pubblico specializzato che può comprenderne e apprezzarne al meglio la qualità superiore”.

Previous articleSkiroll, un mondiale per 17 nazioni
Next articleStati Generali Mondo Lavoro dello Sport