Home Altro Varie Con l’ATL del Cuneese, successo per il White Saturday, Sci in Piazza

Con l’ATL del Cuneese, successo per il White Saturday, Sci in Piazza

0
ATL
Sci in Piazza - Archivio ATL del Cuneese

Cuneo – “L’evento di inaugurazione della stagione sciistica cuneese organizzato dall’ATL del Cuneese sabato 27 novembre a Cuneo, nella centralissima Piazza Galimberti, ha dato ufficialmente il via alla stagione invernale 2021/22, con tanta voglia di vivere la neve e l’outdoor.” – dichiara il Presidente dell’ATL del Cuneese, Mauro Bernardi – L’ATL del Cuneese, Cuneo Neve con le sue 15 stazioni aderenti, i centri fondo, le guide alpine Global Mountain, le Aree Protette delle Alpi Marittime, i consorzi turistici Conitours e Valle Maira, il CAI con il Soccorso Alpino e le varie professionalità che operano in montagna hanno presentato le tante iniziative per famiglie, appassionati e sportivi. Tante proposte congiunte che fanno delle Alpi di Cuneo una meta ambita per gli sport sulla neve: con 15 stazioni, 20 centri fondo ed un totale di oltre 250 km per lo sci alpino, 280 km per lo sci nordico, innumerevoli percorsi per le ciaspole e lo scialpinismo, colate di ghiaccio per l’arrampicata, ma anche baite in quota, impianti all’avanguardia e molta attenzione nei confronti del pubblico. Il comparto neve del Cuneese si sta adeguando alle normative per garantire sicurezza a tutti coloro che vorranno tornare a vivere attivamente la montagna.

Tra gli ospiti dell’evento, i grandi campioni Katia Tomatis, Kristian Ghedina, Giorgio Rocca e Marco Albarello intervistati dallo speaker Paolo Mei. “Un omaggio alla città di Cuneo – continua Bernardi – per rivivere l’adrenalina delle imprese sportive dei nostri atleti azzurri.”

L’occasione ha visto protagonista anche la campionessa Marta Bassino , testimonial del Cuneese grazie ad un protocollo d’intesa siglato tra la Camera di Commercio di Cuneo, l’ATL del Cuneese, la Fondazione CRC, l’Associazione per il Turismo Outdoor WOW, Cuneo Neve e l’Ente di Gestione delle Aree Protette delle Alpi Marittime: un corale “Forza Marta” ha introdotto la diretta di Killington, supportata dal calore di tutti i tifosi e del fan club. In mattinata, sempre in piazza Galimberti, è stata proposta al pubblico la prima del docufilm “La Famiglia – Marta Bassino” prodotto da Salomon.

Presente all’iniziativa anche La Brigata Alpina “Taurinense” a supporto della sicurezza e per presentare ai cittadini il fondamentale ruolo della prevenzione e previsione del pericolo valanghe per lo svolgimento in sicurezza delle attività montane.

Previous articleSerie A: basta Zapata per l’agonia della Juventus
Next articleSerie A2, la Rari cede 9-5 a Lavagna