Home Altro Varie

Crateri in strada a Guidonia, denuncia dell’Italia dei Diritti

Guidonia
Villanova

Inizia il lavoro ispettivo sul lavoro dell’amministrazione di Guidonia da parte della responsabile locale del movimento Samantha Innocenti che chiede interventi urgenti al sindaco.
Roma 14 /11/ 2021: Sono numerose le segnalazioni che giungono quotidianamente a Samantha Innocenti, responsabile dell’italia dei diritti per Tivoli e Guidonia Montecelio. La referente in loco si è soffermata sulla situazione di degrado che riguarda la zona di Villanova e la descrive:” All’inizio di Villanova venendo da Palombara i cittadini hanno segnalato piccole crepe sulla carreggiata stradale e strada dissestata nei pressi della Farmacia Rossetti. La strada che porta alla piazza centrale presenta dei dossi e il fatto gravissimo è che le macchine parcheggiano sopra i marciapiedi; proseguendo verso via Cavour precisamente vicino all’entrata del parco giochi troviamo una grande e pericolosa buca che potrebbe causare incidenti e danni alle automobili e alle persone oltre alle altre innumerevoli buche che si incontrano lungo il percorso della stessa. Presenza di mezze buche un po allungate e terra rialzata e frammentata anche lungo via Giuseppe Mazzini. Altra testimonianza non meno grave arriva da una abitante di via Giuseppe Mazzini n 6 che ha segnalato alla sottoscritta ed alla polizia municipale della zona una buca formatasi di fronte alla sua abitazione nell’arco di un giorno e mezzo; la ragazza per tamponare la situazione ha coperto la buca con un asse di legno per prevenire eventuali danni a persone o cose con la speranza di un intervento immediato”. Sulla situazione descritta dalla responsabile per Guidonia interviene anche il Segretario Provinciale Romano dell’Italia dei Diritti Carlo Spinelli:” La situazione descritta da Samantha Innocenti relativa alla zona di Villanova mostra una gestione lacunosa da parte dell’amministrazione comunale della rete viaria e dell’arredo urbano della zona; particolarmente grave è vedere come i residenti debbano ingegnarsi per coprire in modo del tutto artigianale, addirittura con tavole di legno, le buche che si creano e che restano comunque un pericolo per i passanti che possono infortunarsi gravemente. Quello che chiediamo è che si intervenga immediatamente per mettere in sicurezza le strade ed i marciapiedi della zona in modo che non si metta a repentaglio la sicurezza dei residenti e dei passanti. Ringrazio Samantha per aver raccolto le segnalazioni dei cittadini ed averle documentate e per essere quindi un riferimento attivo per i residenti di Guidonia Montecelio ( e di Tivoli ) e che continuerà con solerzia e dedizione nella sua opera di controllo sull’operato dell’amministrazione comunale; l’opposizione ombra lanciata dal Presidente del movimento Italia dei Diritti Antonello De Pierro è iniziata – conclude Spinelli – il sindaco di Guidonia Michel Barbet è avvisato”.