Home Altri sport Motori CRAZYRUN: DIECI ANNI DI FANTASIA E DIVERTIMENTO

CRAZYRUN: DIECI ANNI DI FANTASIA E DIVERTIMENTO

0

Il cinema è la settima arte e la televisione il suo simulacro, da diversi anni il programma Icarus Ultra ospita su Sky Sport e dall’anno scorso anche su Cielo, una delle gare tra le più fantasiose in circolazione. Nata proprio dall’idea di tre amici toscani che hanno preso spunto dal film Cannonball del 1976, la Crazyrun ha festeggiato nel 2022 anche su Sky e Cielo la decima edizione che si è svolta a Cortina dal 9 all’11 giugno. Si tratta di un evento automobilistico di regolarità a tappe tra supercars, hypercars e le macchine più rare e fantasiose alla scoperta ogni volta di una diversa regione italiana. Quest’anno la folle corsa ha chiuso appunto la decima edizione nella splendida cornice delle Dolomiti: un’avventura su quattro ruote con 100 team iscritti (selezionati tra oltre 250 richieste) per affrontare una corsa contro il tempo per superare le diverse prove lungo un itinerario di 500 km (250 al giorno), con 10 checkpoint per 10 tappe selettive. Appuntamento che nel 2022 raddoppia con la Magnum_run del 15-16 ottobre dedicata alle macchine vintage anni ’90, per capirci un po’ come rivivere l’epoca d’oro di Magnum P.I. e delle auto che andavano per la maggiore proprio in quel periodo.

 

La Crazyrun è un avvenimento automobilstico in maschera e dietro ogni travestimento è possibile scovare personaggio noti del mondo imprenditoriale con la passione per le auto, ma soprattutto per il sano divertimento e pronti a mettersi in gioco. Giusto per capirci, è possibile trovare dietro le maschere insospettabili come Alberto Peragnoli del gruppo Peragnoli Automobili che ha fatto ben dieci Crazyrun (cioè tutte). Italo Fontana degli orologi U-BOAT, era alla partenza anche se quest’anno non l’ha fatta. Luigi Borghi con una speciale Rolls Royce, la cui ditta produce simulatori per macchine di F1, MotoGP o per disabili. E altri imprenditori del mondo della moda, ma non sono mancati ingegneri o geometri uniti da questa grande passione per il divertimento, l’auto e un pizzico di follia che nella vita non guasta mai.

 

Ripercorriamo le tappe di questa avventura con le frasi raccolte dall’ufficio stampa della Crazyrun che ha intervistato ogni giorni i partecipanti indicando i nomi o i team di appartenenza. Tutte le puntate di Icarus Ultra dedicate alla Crazyrun sono visibili su Youtube: https://www.youtube.com/c/IcarusUltra e on demand su NOW.

 

 

 

“La Crazyrun? È l’occasione per dare tutto il gas che ci piace”

 

– Alberto Banti “Black Mamba” Ferrari 599 GTB –

 

“Siamo black come la nostra Ferrari 599 e aggressivi come due veri serpenti alla Quentin Tarantino. Ragazzi siete avvisati”.

 

– Alberto Banti “Black Mamba” Ferrari 599 GTB –

 

“Un evento unico per la passione, la fantasia e la grande personalità delle auto come degli equipaggi al via”.

 

– Italo Fontana U-Boat –

 

“Cuore e fantasia. La Crazyrun è un meraviglioso parco giochi per gli eterni Peter Pan che amano sognare…. perché chi non sogna è già morto”.

 

– Italo Fontana U-Boat –

 

“La Crazyrun è una formula vincente: una caccia al tesoro su quattro ruote che unisce motori e f…

[17:05, 21/7/2022] Maria Guidotti Giornalista Mistral: Metro scalato, metro laser, calibro, bilancia, cutter e fascette e ancora un misuratore di salinità, Perché non si sa mai. Nel baule della Yaris GR, rivestita di pelle marrone con tanto di artigli, corni in cartapesta e denti affilati, i Dinosauri, campioni in carica della Crazyrun, rilanciano la sfida. “Non manca proprio niente. Perché per vincere, ci vuole impegno, ingegno e …culo”

 

– Davide, Gian Maria, Andrea I dinosauri –

 

“La Crazy? Bellissima!! Il prossimo anno torno anch’io con il taxi nuovo!!”

 

– Caterina Milano 25 –

 

 

“Ci siamo ispirati proprio alla pellicola del 1976, alla Cannonball, la corsa più pazza del mondo. Così abbiamo comprato una Rolls per l’occasione e corriamo con tutta la famiglia”

 

– Gli Arabi –

 

“La Crazyrun? È l’occasione per dare tutto il gas che ci piace”

 

– Alberto Banti “Black Mamba” Ferrari 599 GTB –

 

“Siamo black come la nostra Ferrari 599 e aggressivi come due veri serpenti alla Quentin – Tarantino. Ragazzi siete avvisati”-

 

– Alberto Banti “Black Mamba” Ferrari 599 GTB –

 

 

“Velocità e simpatia. Questa è la Crazyrun. Un evento unico per la passione, la fantasia e la grande personalità delle auto come degli equipaggi al via”.

 

– Italo Fontana U-Boat –

 

“Cuore e fantasia. La Crazyrun è un meraviglioso parco giochi per gli eterni Peter Pan che amano sognare…. perché chi non sogna è già morto”.

 

– Italo Fontana U-Boat –

 

 

 

“La Crazyrun è una formula vincente: un rompicapo su quattro ruote che unisce motori e fantasia” Parola di Alberto Peragnoli presente a tutte le 10 edizioni

 

 

Crazyrun e solidarietà. Pink4Defenders supporta Caterina Milano 25, una fatina che regala sorrisi mentre accompagna in ospedale i più piccoli e i loro genitori

 

 

“La Crazyrun è anche sostenibilità. Al via le Pink4Defenders sulla nuova Defender 110 PHEV Ibrida”

– Alberto Peragnoli –

 

 

 

“Siamo targati Clerville come l’originale. Non ci prenderete mai!!

 

Lui è Diabolik. Lei Eva Kant. Team Masolik su Mercedes AMG GT Black Series