Home Calcio Esordio per il Brescia Calcio Femminile in casa della Lazio

Esordio per il Brescia Calcio Femminile in casa della Lazio

0
Brescia Calcio Femminile
Brescia Calcio Femminile

BRESCIA – Vigilia dell’esordio in campionato per il Brescia Calcio Femminile, che domani pomeriggio (calcio d’inizio alle 15.30, arbitra Paul Aka Iheukwumere della sezione de L’Aquila; assistenti Domenico Lombardi di Chieti e Gian Marco Cardinali di Perugia) sul campo “Angelo Sale” di Ladispoli (il campo del Centro Sportivo di Formello, il “Mirko Fersini” è inagibile) renderà visita alla Lazio. La gara sarà trasmessa in diretta su Eleven Sports, con cronaca testuale sulla pagina Facebook del BCF.

Subito un incontro di cartello per le Leonesse, che affrontano una delle squadre sicuramente più accreditate per giocarsi la promozione in Serie A (le biancocelesti sono retrocesse dalla massima serie alla fine della scorsa stagione). Ashraf Seleman, tecnico delle biancoblu, introduce i temi della partita: «E’ stata sicuramente una settimana molto intensa, ho avuto modo di apprezzare una grande e calorosa accoglienza da parte di tutti, squadra e società. Questo non può che avermi fatto piacere e dare ancora più sprone per fare bene. Ho visto un grande senso di appartenenza, e anche questo non è un aspetto così scontato. Per quanto riguarda le ragazze invece, devo dire che ho trovato un gruppo che ha fame: di crescere, di imparare, di lavorare. Indubbiamente c’è stato un bell’approccio fra me e loro, sono contento». Sull’avversaria: «Partiamo con una delle partite più difficili della stagione, perché la Lazio ha costruito una vera e propria corazzata con l’obiettivo dichiarato di tornare subito in Serie A. Proveremo a metterla in difficoltà, abbiamo lavorato in settimana su alcuni aspetti che pensiamo possano essere interessanti in partita. Le ragazze sanno che dovranno essere concentrate e attente per tutti i 90 e più minuti, perché la Lazio ha un attacco incredibile ma anche nelle altre zone di campo è molto forte». Emozionato? «No, quello no. Carico invece sì, e molto».

Le 20 Leonesse convocate hanno svolto la rifinitura in tarda mattinata presso il Centro Epas a San Polo, poi dopo pranzo partenza in pullman per Roma. Di seguito l’elenco dettagliato con i numeri di maglia:

PORTIERI – 1 Lugli, 32 Ferrari
DIFENSORI – 2 Vavassori, 6 Viscardi, 8 Barcella, 12 Fracaros, 14 Galbiati, 15 Ripamonti, 17 Perin
CENTROCAMPISTE – 10 Merli C., 11 Pietikainen, 23 Magri, 25 Panza, 30 Bianchi
ATTACCANTI – 7 Brayda, 9 Kustrin, 18 Merli L., 22 Pasquali, 20 Hjohlman, 71 Fracas.