Home Senza categoria Gamification per il Fashion, partnership tra Velvet e Friendz

Gamification per il Fashion, partnership tra Velvet e Friendz

0
velvet
Bassel Bakdounes, titolare di Velvet Media

Al via la collaborazione tra l’agenzia di marketing e vendita on line Velvet Media e la digital company Friendz Enterprise.

L’obiettivo è realizzare un approccio people-centric e dare una svolta innovativa al settore fashion sul fronte della comunicazione web e della capacità di relazionarsi a clienti e consumatori, coinvolgendoli con giochi e attività che portino (anche) a ricevere premi on line. I brand ormai non possono più solo raccontarsi: serve il coinvolgimento dei consumatori per creare una dinamica di coinvolgimento continuo e di co-creazione dei contenuti in sinergia con le aziende.

Partendo da questa consapevolezza è nata la collaborazione tra Velvet Media, agenzia da 150 dipendenti che da tre anni è leader della crescita nelle classifiche del Financial Times, e Friendz Enterprise, digital company che fino dal giorno zero ha puntato sulla costruzione di community per creare brand equity. Le due realtà hanno siglato una partnership per fornire nuovi servizi digitali ai brand delle industry fashion, che è uno dei core business dell’agenzia Velvet Media.

“Entrare in contatto con le persone in modo efficace e diretto è oggi sempre più strategico per costruire equity”, afferma Marco Caradonna, Presidente di Friendz Enterprise. “Grazie alla nostra tecnologia permettiamo alle persone, siano esse consumatori o dipendenti o retailer di un brand, di diventare player strategici nella creazione di valore per le aziende. Siamo felici di poter declinare i nostri servizi e la nostra esperienza per aziende importanti che vogliono affacciarsi a questa nuova era del consumo”.

“Un accordo di questo genere va nella direzione di fornire alle aziende del fashion e della moda servizi sempre più performanti ed efficaci”, dichiara il ceo di Velvet Media, Bassel Bakdounes. “Il nostro focus è sempre stato quello di permettere ai nostri clienti di sviluppare il loro business attraverso le più evolute strategie di web marketing esistenti. Per questo integrare nei nostri servizi le innovazioni di Friendz sarà un’ottima opportunità per portare nel futuro della digitalizzazione le aziende del Made in Italy. Crediamo infatti che il creare rapporti sul web attraverso la gestioni delle community sia sempre più prioritario”.

Il nuovo approccio people-centric prevede l’integrazione della tecnologia nelle piattaforme aziendali esistenti per attivare le persone (clienti, dipendenti, retailer) nella realizzazione di contenuti e nella partecipazione ad attività di engagement, innovazione e insight. L’attivazione su queste piattaforme avviene attraverso dinamiche di gamification: competizione, gioco e gratificazioni permettono di mantenere le persone sempre ingaggiate e ricettive.
Cosa significa? Più la community della piattaforma è partecipe, più riceve reward – siano essi trofei, voucher, premi concreti – e più è ingaggiata e fedele nei confronti del brand.
Nell’era in cui sono i clienti e i consumatori a dettare legge nelle scelte di business, l’engagement degli stessi è una risorsa veramente preziosa per le aziende. Non solo social engagement e generazione di contenuti user content: la tecnologia permette anche di fare formazione ed education attraverso l’integrazione di webinar, quiz e test, perché un progressivo processo di digitalizzazione è fondamentale per aiutare i collaboratori di un’azienda a dare voce al business.

Previous articleIl maestro incisore Carlo Iacomucci presente alla Mostra collettiva a Savona
Next articleJudo: Tricolori U21 maschili