Home Sport squadra Basket

Gino Landini Lerici promossa in Serie C

Landini Lerici
Il dirigente Sacchelli Sr. a sinistra, il presidente Bodini a destra, in mezzo Omeragic

Primo alloro dell’ “era Bodini”, quest’ultimo il giovane presidente che in un paio d’anni ha dato tutta una svolta a caratura e orizzonti del club, alla Gino Landini Lerici che sale dalla Divisione Regionale 1 ligure maschile alla Serie C: battuta infatti per la terza volta su quattro l’ Aurora e superflua così l’ipotetica bella a Chiavari poiché si giocava al meglio delle 5 gare.
Partita fondamentalmente diversa, questa pure a Montepertico, rispetto a quella che quattro giorni prima aveva visto i lericini travolgere i chiavaresi fin dall’inizio…stavolta questi ultimi passano infatti subito in vantaggio e poi restano in partita fino a quanto meno tutto il terzo quarto. Tuttavia, proprio quando inizia ad aleggiare lo spettro d’un sorpasso ospite, ecco nell’ultima frazione i locali produrre quello scatto che sfocia in un dominio finale un po’ sulla falsariga di quello esercitato lungo tutto l’incontro precedente. Al termine coach Gabriele Ricci lo dice, fra un complimento e l’altro ai suoi ragazzi per la fantastica stagione, “è stato lì dove abbiano vinto”.
Per la cronaca padroni di casa con capitan Putti in regìa coadiuvato da Sacchelli, Tripodi al fianco del lungo Omeragic che è stato il trascinatore nel momento topico, Rege Cambrin “uomo-ovunque” e Albanesi quasi sempre sul parquet in luogo di uno o dell’altro. Meritevoli pure Oddone e Poletto, particolarmente sagace la scelta di sfoderare nel terzo quarto un vivace Leonardo Gaspani, onde sedare le crescenti velleità avversarie di rimonta.
Nella festa finale (anche questa volta gran cornice di pubblico sebbene con qualche chiavarese di meno) tra foto e abbracci, champagne e coriandoli, lacrime e risate per una volta si esprimersi pure l’altro allenatore Maurizio Bertelà. “Come si sta bene al piano di sopra”.

LANDINI LERICI – AURORA CHIAVARI 73-52
PARZIALI: 22-15, 31-27, 45-41.

GINO LANDINI LERICI: Putti 13, Sacchelli 3, Rege Cambrin 10, Albanesi 4, Tripodi 18, Oddone 1, Omeragic 17, Paoletti 1, Gaspani Leo. 6; n.e. Pignoli, Vignali, Gaspari Lor. All. Ricci e Bertelà.

AURORA CHIAVARI: Stefani 5, Gotelli 1, Solari 1, Costa 0, Garibotto 7, Deli 0, Enoyoze 11, Scibola 0, Seganti 2, Ravera 0, Folli 5, Sall 20. All. Marenco.

ARBITRI: Emmanuele e Martino.