Home Eventi Eventi I Bruciabaracche tornano al Politeama Genovese, 29 e 30 ottobre

I Bruciabaracche tornano al Politeama Genovese, 29 e 30 ottobre

0
Bruciabaracche
Bruciabaracche (Foto Credit Jevo Photography)

Genova – Venerdì 29 e sabato 30 ottobre i Bruciabaracche tornano a varcare le soglie del Politeama Genovese con un ritorno in grande stile. Dopo due anni di assenza causata dal lungo stop dei teatri, gli otto artisti del collettivo comico genovese hanno deciso di rivisitare un film cult degli anni Ottanta come “Ritorno al futuro” per celebrare al meglio il ritorno nel teatro di via Bacigalupo in un doppio show al via alle ore 21.

“Ritorno al Futuro” vede i Bruciabaracche esibirsi nella loro classica formazione (Andrea Carlini, Andrea Di Marco, Antonio Ornano, Enzo Paci, Andrea Possa, Marco Rinaldi, Daniele Raco e Daniele Ronchetti) per far divertire il pubblico con nuovi sketch e tante novità. «La nuova band capitanata da Andrea di Marco – spiega Andrea Carlini – è una di queste. Ha come obiettivo quello di dar vita a una sfida tra Trap e Rock in uno sfacciato confronto tra due generazioni». Ma non solo: tra suggestioni musicali e gag irriverenti, «lo spettacolo – continua Carlini – è anche l’occasione per raccontare i retroscena della carriera di uno dei miei personaggi: Carlino. Cosa lo ha portato a scegliere la carriera di animatore di feste per bambini dopo anni di studi universitari? Quali sono state le figure chiave che hanno determinato il suo percorso?».

Scritto dai Bruciabaracche con l’organizzazione di Arianna Traverso, lo spettacolo rappresenta il momento di «tornare a casa dopo due anni» aggiunge Antonio Ornano, sottolineando come «il Politeama Genovese è ormai a tutti effetti la seconda casa dei Bruciabaracche». Un rientro in doppia data (venerdì 29 e sabato 30 ottobre) per un “Ritorno al futuro” con cui il collettivo comico composto da Andrea Carlini, Andrea Di Marco, Antonio Ornano, Enzo Paci, Andrea Possa, Marco Rinaldi, Daniele Raco e Daniele Ronchetti vuole accompagnare il pubblico in un viaggio che «tra uno sketch, un monologo e una canzone – conclude Ornano – permette di esorcizzare il passato e di ridere del presente, rendendo il futuro più leggero di quello che possa sembrare».

“Ritorno al Futuro” va in scena al Politeama Genovese (via Bacigalupo 2) venerdì 29 e sabato 30 ottobre alle 21. Biglietti da € 25 a € 29 + prevendita, disponibili allo 0108393589 e sui circuiti HappyTicket e TicketOne.

Previous articleBolzaneto, visita di Brunetto (Lega) al Banco Alimentare della Liguria
Next articleTrofeo Invernale Varazze, tutto pronto per la prima prova