Home Altri sport Il Sotto Gamba Game chiude fra gli applausi

Il Sotto Gamba Game chiude fra gli applausi

0
Sotto gamba game
Sotto Gamba Game

San Vincenzo (Livorno) – Si è concluso oggi fra gli applausi il Sotto Gamba Game 2022, la grande manifestazione sportiva all’insegna dell’inclusione andata in scena dal 16 al 18 settembre a Riva degli Etruschi. Atleti e amatori si sono cimentati in oltre venti discipline di acqua e di terra regalandosi grandi emozioni in quella che ogni anno è una vera e propria festa dello sport che alla fine vede tutti vincitori.

Sotto Gamba Game è un evento nato da un’intuizione di Maurizio Melis e Alessandro Ferretti di Toscana Disabili Sport Onlus e dall’amicizia con Duccio Maria Arrighi di Tutun Club Sport e Servizi di Riva degli Etruschi, resort situato in uno dei punti più incantevoli del litorale toscano. Fin dalla sua prima edizione l’obiettivo del Sotto Gamba Game è sempre stato cancellare l’accezione negativa della parola “diversità” su più fronti: la pratica dello sport e il divertimento sono due ingredienti che permettono di affrontare con maggior sicurezza e fiducia molti aspetti della vita, a partire da quelli fisici e psicologici senza dimenticare il riscatto personale.

“Nello sport ho trovato il modo per divertirmi e scoprire stimoli sempre nuovi condividendo con gli altri qualcosa di prezioso. È stato un ottimo veicolo di avvicinamento alla comprensione di me stesso.” commenta Alessandro Ferretti, vice presidente di Toscana Disabili Sport “In questi anni mi sono reso conto di quanto “normalità” e “diversità” in fin dei conti siano solo parole. Mi piace pensare che il Sotto Gamba Game sia il punto di partenza per un’avventura che può cambiare il nostro spirito. A volte basta un attimo per capire che sei debole solo se ti sei convinto di esserlo.”

La kermesse, svolta con il supporto all’accoglienza di Onlus Handy Superabile e della Proloco San Vincenzo, è cominciata venerdì pomeriggio con due importanti appuntamenti: il progetto “Percorsi di Sport” realizzato dall’OPES con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per lo Sport e la tavola rotonda sul tema “La prevenzione non va in vacanza” organizzata dall’UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) e da IAPB (Agenzia Internazionale per la Prevenzione della Cecità). Come sempre la manifestazione è stata di libero accesso e fra le oltre venti discipline sportive in programma questa sesta edizione ha visto il debutto del tiro a segno con armi laser dell’associazione Tiro a segno di Pescia, del Padel portato da Bionic People e del calcetto per non vedenti. Non sono mancati paratleti medagliati ma numerosi anche i neofiti che hanno voluto mettere alla prova se stessi in molte discipline.

Alto gradimento per la possibilità offerta da Ortopedia Michelotti e Ottobock Italia, aziende leader nel settore della mobilità, di provare gratuitamente le novità sul mercato per quanto riguarda la protesica e la mobilità sportiva.

La Regione Toscana, il Comune San Vincenzo, la F.I.V. (Federazione Italiana Vela), il C.I.P. Toscana (Comitato Paralimpico Toscana), la F.I.T (Federazione Italiana Tennis), la F.I.S.P.E.S. (Federazione Italiana sport paralimpici e sperimentali) e altre federazioni sportive e associazioni di categoria hanno patrocinato il Sotto Gamba Game 2022. Si ringraziano il Comune di San Vincenzo, il Gruppo Solvay e le Cave di Campiglia per il sostegno all’evento.

Link video: https://we.tl/t-QuTcHYQmkD