Home Altri sport Motori

Le congratulazioni dell’ACI alla Ferrari e a Charles Leclerc

Angelo Sticchi Damiani
Angelo Sticchi Damiani - Presidente Automobile Club d’Italia

Il presidente dell’Automobile Club d’Italia, Angelo Sticchi Damiani, saluta con soddisfazione il successo di Charles Leclerc e della Ferrari nell’81esimo Gran Premio di Monaco:

“Voglio congratularmi con la Ferrari e Charles Leclerc per la vittoria a Monte Carlo, gara di casa per il pilota e anche la più insidiosa e impegnativa del Mondiale di Formula 1. Soltanto una settimana fa, durante la premiazione sul podio di Imola, avevo avuto testimonianza diretta dell’affetto che gli appassionati italiani nutrono nei confronti di Leclerc. Come ho avuto modo di dire al termine del Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna, per i nostri tifosi la Ferrari più che una passione, è una fede. Questo successo di Leclerc, che va ad aggiungersi a quello ottenuto in Australia da Carlos Sainz, oggi splendido terzo al traguardo, ha il merito di tenere vivo il campionato, di dare sapore al Mondiale. La speranza è che la stagione prosegua così e che la Casa
di Maranello ci possa regalare altre soddisfazioni. Auspico, a questo proposito, che i ferraristi possano vivere giornate altrettanto emozionanti e gioiose al Gran Premio d’Italia di settembre in un Autodromo Nazionale Monza che si sta adeguando agli standard richiesti dalla Formula 1. Per il nostro movimento questa costituisce una domenica da ricordare anche per il successo ottenuto in Formula 3 da Gabriele Minì, un giovane pilota che ACI sostiene e in cui crediamo molto”.