Home Altro Enti Sportivi L’Uisp a Quattrozampeinfiera per lanciare la prossima stagione

L’Uisp a Quattrozampeinfiera per lanciare la prossima stagione

31
0
L'Uisp

Al via la nona edizione di Quattrozampeinfiera che sabato 2 e domenica 3 ottobre, accoglierà presso il Parco Esposizioni Novegro, gli appassionati di cani e gatti. Il settore Cinofilia dell’Uisp sarà presente per il terzo anno consecutivo con uno stand che metterà al centro le esigenze ed il benessere dei nostri amici animali. Durante l’evento saranno proposte attività delle diverse aree di intervento: sportiva, socio-educativa, assistenza per persone con disabilità e attività da lavoro, pet therapy.

L’edutainment sarà il tema principale della due giorni: non una semplice fiera, ma un vero e proprio momento di intrattenimento educativo che caratterizza tutte le tappe della manifestazione.

Sabato 2 ottobre il Settore di attività cinofile Uisp incontrerà le società sportive: “Insieme a tutti i responsabili delle varie specialità del settore lavoreremo alla pianificazione della prossima stagione – racconta Fabrizio Forsoni, responsabile del Settore di attività cinofile Uisp e del Settore formazione e ricerca – affronteremo sia il tema della formazione che quello delle attività. Nel nostro stand, all’interno del padiglione C, incontreremo circa 30 società, con cui condividere progetti e programmare la ripartenza. In entrambe le giornate saremo a disposizione per presentare le attività Uisp, insieme al nostro partner Ecopneus, con cui stiamo lavorando su progetti futuri che valorizzino la ricerca scientifica sulla gomma riciclata in ambito cinofilo, come già sviluppato per le attività equestri”.

L’appuntamento di Milano assume una valenza doppia: “Si tratta del primo evento dopo il lockdown, quindi siamo contenti di essere qui e di tornare a collaborare in presenza per la buona riuscita della manifestazione; inoltre, Quattrozampeinfiera è un appuntamento molto importante per il nostro settore e quindi una vetrina interessante per le nostre proposte”, conclude Forsoni.
www.uisp.it