Home Sport squadra Pallavolo

Memorial Tessitore: il 2° atto al Cogovalle

Memorial Tessitore
Cogovalle - Memorial Tessitore (foto E.B. per Nlp Sanremo)

Finale non adatta ai deboli di cuore al Mercato dei Fiori di Sanremo, dove nello scorso weekend si è consumato il 2° atto della 39a Sanremo Cup Memorial Dado Tessitore di pallavolo, quello dedicato alla categoria Under 14 femminile, cui hanno preso parte otto team di Liguria e Piemonte, con sette province rappresentate.
Ad avere la meglio nel match decisivo (arbitri Giovanni Olivieri e Piera Basso), davanti ad un folto ed appassionato pubblico, sono state le ragazze del Cogovalle (progetto che vede coinvolte le società Cogoleto e Valle Stura di Masone), allenate da Elena Rossi, vittoriose 2-1 (20-25, 26-24, 15-13) sul Valle Belbo di Canelli (At), al termine di un confronto in cui nessuna delle protagoniste, arrivate imbattute al confronto decisivo, si è risparmiata.
Altrettanto combattuta, come dimostrano i parziali di 25-23 e 34-32, la finalina (arbitro Marina Iaria) per l’ultimo posto del podio, sfida in cui la formazione del Pgs El Gall, società con base a Grinzane Cavour (Cn), ha sconfitto l’Alessandria Volley. Queste le altre compagini presenti, classificatesi nell’ordine: Team Lessona Cossato, Albenga, Maremola Pietra e Golfo di Diana. Venti, in totale, gli incontri giocati nelle due giornate.
Il trofeo Memorial Tessitore Under 14F, vinto lo scorso anno dal Paladonbosco Genova, resta dunque nel Genovesato. In precedenza il torneo, che nell’ambito della Sanremo Cup si disputa dal 2016, era stato appannaggio di Play Asti (2019 e 2017), Nlp Sanremo (2018) e Union Volley (2016), mentre non si è disputato per la pandemia nel 2020 e 2021.
I premi individuali sono stati assegnati a Giulia Domanda (Valle Belbo), cui è andata la targa in memoria di Enrico Chiavariquale mvp del torneo, Anna Viarengo (Valle Belbo, miglior palleggiatrice), Alice Villarmonte (Cogovalle, miglior schiacciatrice), Sofia Rita Turtora (Alessandria, miglior centrale), Giorgia Anselmo (El Gall, miglior opposto) ed Elisa Fabiani (Cogovalle, miglior libero). Un riconoscimento speciale, la targa Panathlon Club Imperia-Sanremo, per la più giovane delle atlete scese in campo, è andato alla non ancora 12enne Alesandra Miteva del Valle Belbo.
Alla cerimonia di premiazione di domenica pomeriggio hanno presenziato Giuseppe Tessitore in rappresentanza della famiglia Tessitore, Giuliano Ferrari presidente del comitato provinciale Csen, Franca Abbo per la Fipav, Alice Frascarelli per la Polisportiva dei Fiori, il presidente della Nlp Sanremo Cesare Fagnani e tutto il suo staff.
L’attenzione ora si sposta sul terzo e ultimo atto del Memorial Tessitore, in programma nel prossimo weekend (7-8 ottobre), sempre al Mercato dei Fiori di Valle Armea. A scendere in campo toccherà a otto squadre della categoria Under 15 maschile, da quattro regioni: Colombo Genova, Gas Sales Piacenza, Bper Modena, Dianenergy Montichiari, Parella Torino, Sant’Anna San Mauro Torinese, Diavoli Rosa Power Milano e Toirano.
Si preannuncia un torneo, come già per le precedenti edizioni, dall’elevato contenuto tecnico.
La 39a Sanremo Cup, dal 1993 abbinata al Memorial Dado Tessitore, è organizzata dalla Nuova Lega Pallavolo sotto l’egida della Federazione Italiana Pallavolo ed è inserita nel calendario manifestazioni 2023 del Comune di Sanremo, è sostenuta dal Laboratorio CT (sponsor) ed è patrocinata da Regione Liguria, Coni Liguria, Provincia di Imperia, Csen Imperia e Panathlon Club Imperia-Sanremo.