Home Altri sport Motori

MM Motorsport con il “pokerissimo” al Rally Il Ciocco

MM Motorsport
Andrea Marcucci (Foto Amicorally)

Porcari – Saranno cinque, le vetture “gommate” Pirelli schierate da MM Motorsport sulle strade del Rally Il Ciocco. Il team lucchese è pronto ad assecondare le ambizioni dei suoi equipaggi portacolori, garantendo all’appuntamento inaugurale del Campionato Italiano Assoluto Rally e della Coppa Rally di Zona 6 – in programma nel fine settimana – il proprio contributo in termini di agonismo e spettacolarità.

Farà leva sulle caratteristiche della Skoda Fabia Rally2 Evo il locale Andrea Marcucci, affiancato dal copilota Richard Gonnella. A tre mesi dall’ultima occasione di utilizzo della vettura, con la “top ten” sfiorata al Ciocchetto Event, il pilota cercherà di confermare le ottime sensazioni destate sulle strade di Mediavalle e Garfagnana, cornice che affronterà nel format principale, quello proposto dal Tricolore Rally.

Gradito ritorno, all’interno del paddock di MM Motorsport, per Nicola Caldani. Il pilota versiliese, affiancato da Roberto Mometti, è atteso al debutto sul sedile sinistro della Skoda Fabia Rally2 Evo, vettura mai utilizzata in carriera. Cercherà, invece, di affinare la conoscenza con la Peugeot 208 Rally4 Francesco Marcucci: il giovane driver locale, già protagonista al Ciocchetto Event di dicembre, farà leva sui riscontri fatti registrare sulle strade valide per la manche tricolore, proponendosi al confronto insieme al copilota Federico Baldacci.

Esordio sulla Skoda Fabia Rally2 per Marco Ramacciotti, chiamato al confronto valido per la Coppa Rally di Zona insieme a Filippo Caturegli. Semaforo verde alla stagione sportiva 2023, che scatterà proprio sulle strade del “Ciocco”, per Simone Dolfi. Il pilota si presenterà al volante della Peugeot 208 R2, vettura utilizzata in precedenza per sole tre volte ma già garante di buone sensazioni, da condividere ancora con Alessio Pellegrini alla chiamata “di zona”.

Un impegno importante, quello che attende MM Motorsport, chiamata alla massima espressione nazionale e reduce da un fine settimana improntato a scopo didattico, con il volante della Skoda Fabia Rally2 Evo affidato a Davide Giovanetti sul tracciato del Castelletto Circuit, teatro del Motors Rally Show. Il pilota di Carrara, affiancato da Alessio Rossi, ha cercato l’approccio con la vettura dalla versione evoluta senza alcuna velleità di classifica, garantendosi buone indicazioni da sviluppare in proiezione futura.