Home Altri sport Motori Motori Accesi al 21° Rally dei Nebrodi

Motori Accesi al 21° Rally dei Nebrodi

0
Carmelo Galipò (Foto A.Saron)

Piraino(ME) –  Il 21°Rally dei Nebrodi è entrato nella fase cruciale: mattinata dedicata dedicate alle operazioni di accredito, nel pomeriggio i primi “rombi” nello shakedown che gli equipaggi hanno disputato in vista della gara messinese che domani li vedrà darsi battaglia a partire dale 9.00.

A verificare sono stati in 89 dei 97 iscritti, sono previste grandi sfide.

Test proficui per tutti i migliori che hanno provato vari setup per ottimizzare le loro vetture. Fra i più attivi il romano Fabio Angelucci che ha fatto diversi passaggi sullo shakedown:” Abbiamo provato più soluzioni, in modo da poter scegliere valutando I dati che abbiamo raccolto. La macchina va benissimo e posso dire ormai di avere un 0ttimo affiatamento. Torno sempre con piacere in Sicilia, ma mancavo al “nebrodi” da parecchi anni e vorrei portarne un bel ricordo.

Molto operativi anche il giovane palermitano di Prizzi, Marco Pollara che ha utilizzato a pieno lo shakedown per fare chilometri. “Per me, ha detto, è importantissimo fare tanta strada, quindi anche questo pre-gara è stato utilissimo. Sarà tutta la gara un test per noi , che come Aci team parteciperemo a breve al Rally di Roma Capitale.

Tantissimi passaggi anche per l’ultimo vincitore del Rally dei Nebrodi Carmelo Galipò che domani sarà il primo a scattare alle 9.00 dal parco assistenza di Piraino: “sarebbe bello fare il bis, per noi è la gara di casa a cui teniamo in particolare”

Grandi chance anche per l’attuale leader del campionato Roberto Lombardo il quale ha dichiarato:” correremo ovviamente con la testa al campionato, ma sicuramente non ci tireremo indietro per mirare al successo della gara.

Agonismo anche fra gli equipaggi delle autostoriche, dove è prevista la lotta in famiglia in casa Guagliardo dove l’esperto Marco Savioli sfiderà proprio il driver e preparatore Domenico Guagliardo.

Ecco gli orari dei tre passaggi sulle prove:

Sant’Angelo di Brolo 9.21, 13.03, 16.45; Castell’ Umberto 10.19,14.01,17.43.

Arrivo previsto sempre presso lo Stadio di Gliaca di Piraino alle 18.30