Home Altri sport Motori

Pole di Benjamin Berta a Imola in F.2000

Benjamin Berta
Benjamin Berta F. 2000 Imola

Primo acuto di Benjamin Berta in qualifica nel secondo round della F. 2000- F. 2.0 Cup TS, che si sta svolgendo sul circuito di Imola, intitolato a Dino ed Enzo Ferrari, nell’ambito del primo Aci Racing Weekend stagionale.

Il portacolori del Franz Woss Racing al volante della Dallara F.317 motorizzata Mercedes ha avuto la meglio rispetto ad un poker di driver della Superformula con le più recenti F.320, fermando il cronometro sul fantastico tempo di 1’49″201. Al suo fianco scatterà in Gara 1 Bernardo Pellegrini che è rimasto distanziato di 475 millesimi. Terzo tempo per Francesco Galli a sua volta staccato dal vertice di 1”164. Quarta prestazione di giornata per l’alfiere della Puresport Dino Rasero e quinta per la sorpresa del Mugello, la figlia d’arte nipponica Juju Noda.

Berta a fine qualifica ha dichiarato: ”Oggi è stata una grande giornata. La macchina andava davvero bene su questa pista che è la mia preferita. Sono riuscito a fare 2 giri veramente veloci, nonostante abbia commesso delle piccole sbavature. Domani vorrei fare una partenza pulita e vincere di nuovo gara 1 come al Mugello e confermarmi domenica al vertice, cosa che nel primo round non mi è riuscita. Grazie a tutto il team e in particolare al mio ingegnere di macchina, hanno fatto un lavoro straordinario”.

Seguiranno sullo schieramento lo svizzero Sandro Zeller con la F.316, secondo di classe Platinum dietro Berta, Riccardo Perego e Marco Falci. Quinta fila per i due protagonisti di classe Gold, Andrea Benalli su F.309, vincitore in entrambe le gare del primo round di campionato e per il rientrante Enrico Milani su F.308.

Patrick Bellezza partirà davanti fra i piloti della Silver grazie ad un’eccellente prestazione che lo colloca in sesta fila fra vetture anche più performanti rispetto alla sua. Buona anche la qualifica di Carmine Tancredi che a Imola è l’unico partente della categoria bronze.

Per quanto riguarda la F 2.0 Cup, serie riservata alle Formula Renault il più veloce col tempo di 1’45”700 è stato Stefano Palummieri del PML Racing , che partirà dalla settima fila affiancato dal suo diretto avversario Karim Sartori, autore di un crono superiore di soli 50 centesimi di secondo. Poco dietro l’attuale leader di campionato Cristian Caramuscia. Fabio Turchetto guida il trio delle light davanti a Marco De Toffol e Simone Padovani.

Palummieri ha dichiarato ”sono contento, la prestazione lascia ben sperare per la gara. Il format della qualifica divisa in due sessioni, mi ha dato una mano a trovare il ritmo. Sin dalle prove libere abbiamo fatto un bel lavoro di preparazione per domani, fin qui è andato tutto a regola d’arte”.

Domani Gara 1, in programma alle 14.30 della durata di 25 min +1giro sarà visibile in diretta su MS Motor TV (sky 229) e in streaming sui canali social dei campionati.