Home Altri sport Motori

Pole di Benjamin Berta in F.2000 – F 2.0 Cup al Red Bull Ring

Benjamin Berta
Benjamin Berta - F2000 (Foto d'archivio)

Spielberg(Aut)  –  Il Red Bull Ring si rivela subito teatro di intense sfide sin dalle qualifiche per la F.2000 Zinox – F 2.0 Cup Ts. Nel secondo round della serie promossa da Piero Longhi, l’ungherese Benjamin Berta alla sua seconda “uscita” con la Dallara F.320 ha conquistato la Pole con il tempo di 1’24”424. Al suo fianco fra poche ore scatterà Francesco Galli, capace nel round di apertura sul circuito di Vallelunga di realizzare un magnifico enplein. Il pugliese portacolori del G.Motorsport ha fatto segnare 1”25.743. Terza casella della griglia per il canadese Victor Smialek che su F.316 è risultato migliore della Platinum, davanti all’elvetico Sandro Zeller che partirà dalla quarta piazza.

Il poleman Berta ha così commentato la sua qualifica: – “Siamo venuti a fare dei test sul circuito pre gara e questo ci ha aiutato molto ad ottimizzare il setup della vettura. Le qualifiche sono state condizionate dal traffico, ma fortunatamente sono riuscito a strappare la pole all’ultimo giro”.

Galli ha dichiarato:” difficile prendere il ritmo con 32 vetture in pista, pago un po’ per qualche problema fisico mio, ma siamo riusciti a lavorare bene sul set up da ottimizzare in previsione della gara.

Terza fila ancora del metallo più prezioso per Riccardo Perego del Team Automobili Tricolore e Andrea Benalli della Puresport entrambi su F.317. Settimo tempo in qualifica per Stieg Larsen, che comincia ad ingranare con la Superformula, e in evidenza anche Mei Shibi con il 9° crono su F.308 .

Migliore prestazione fra i piloti della classe Gold per il qatarino Al Muhannadi-Ahmad Shaheen su F.309, partirà dalla settima fila con a fianco il greco Andre Petropoulos, iscritto in F.2000 in extremis. Davide Pedetti e suo papà Giancarlo, con le F.317 del Nannini Racing hanno fatto registrare il secondo e il terzo tempo della Gold. Oliver Kratsch partirà fra i piloti della Silver su F.308, davanti a Giovanni Giordano e Marco De Toffol. Completano lo schieramento della F.2000, Enzo Stentella al debutto con La F.302, Christof Ledermann su Formula Regional, Edoardo Bonanomi (Gold) su F.312, Luca Iannaccone (Bronze) F.311, Daniele Radrizzani (Platinum) e Sergio Conti (Entry Level) su F.4 Abarth.

Nella seconda divisione F2.0 Cup Ts , riservata alle Formula Renault, ottima prestazione di Karim Sartori che ha fatto segnare l’ottimo 1’31”603 davanti in Classe Open al greco Emir Tanju e ai francesi Valentin Andrieux e Tristan Morel. in classe Light Dr Norbert Groer ha preceduto Robert Siska

Sartori a fine qualifiche ha dichiarato:-“ Dopo aver avuto qualche problema tecnico nelle libere, oggi nonostante il traffico in pista è andata benissimo. Ho trovato il giro pulito solo all’ultimo e così sono riuscito a fare la pole della nostra divisione”.