Home Altro “Portofino Seaweed Garden” in finale per EOCA

“Portofino Seaweed Garden” in finale per EOCA

0
Outdoor Portofino

Il progetto “Portofino Seaweed Garden” di Outdoor Portofino passa alla fase finale per essere sostenuto da EOCA, l’associazione europea di conservazione outdoor.

Con “Portofino Seaweed Garden” si vuole realizzare un giardino di alghe all’interno dell’Area Marina Protetta di Portofino in cui riforestare la Cystoseira, un’alga fondamentale per supportare la biodiversità marina delle nostre coste, la produzione di ossigeno e la sequestrazione di CO2. Una specie in declino a causa della perdita di habitat e dell’inquinamento.

Il progetto di Outdoor Portofino è stato selezionato tra più di 250 progetti internazionali, l’unico italiano tra i 18 finalisti.

L’esito finale della graduatoria è ora nella mani del pubblico: cittadini e appassionati del mare e degli sport all’aria aperta sono chiamati a votare per far si che il progetto possa vincere e quindi essere realizzato.

Da oggi fino al 9 aprile, si può votare a questo link.

Link al voto: https://www.eocaconservation.org/project-voting-category.cfm?catid=1

Se l’esito sarà positivo, il progetto si svilupperà all’interno dell’Area Marina Protetta di Portofino e saranno proprio gli amanti del mare ed appassionati degli sport all’aria aperta i veri custodi e giardinieri di questa iniziativa.

Sostieni il progetto cliccando “Vota” di fianco a “Portofino Seaweed Garden”, secondo nella pagina nella sezione WATER. Aiutaci a creare un giardino di alghe custodito dalla comunità’ outdoor!

 

 

Previous articleQualificazioni Mondiali: Berardi e Immobile piegano l’Irlanda del Nord
Next articleCovid-19, oggi Luna park e Circhi in 12 piazze italiane: “Crisi sempre più profonda”