Home Sport squadra Basket

Pregara San Salvatore Selargius-Sea Logistic Valmadrera

0
Greta Brunelli controlla la situazione Foto Mauro Mascia

Greta Brunelli controlla la situazione Foto Mauro Mascia

Una nuova prova di forza, utile a mettere ancora una volta a fuoco l’obiettivo di fine stagione.

Il parquet di via Vienna torna, dopo circa quattro mesi, a ospitare la sfida tra il San Salvatore Selargius e il Valmadrera. Uno storico braccio di ferro, prima per la promozione, poi per la salvezza, animato da un sano e sempre proficuo vigore agonistico. Quella contro la squadra di Maurizio Frigerio è sfida (in programma domenica, 16,30, via Vienna) poco utile per la classifica (almeno sul versante selargino) ma ancora una volta decisiva per programmare il futuro. Se la soddisfazione per le prestazioni top di Brunelli e Visconti hanno  colorato queste ultime altrimenti deludenti settimane, rimane ancora da vedere all’opera le seconde linee. Da loro, senza fare nomi e  cognomi, la dirigenza tutta si attende qualcosa di più anche per capire quanto poter su di loro puntare in futuro. Intanto, in casa giallonera cresce l’attesa per questa nuova contesa, con la speranza di poter ancor di più rintuzzare il bottino in classifica. “Inutile negarlo, questa con Valmadrera è una sfida che ha un sapore particolare, dentro e fuori dal campo – dice Fabrizio Staico – con le lombarde c’è sempre stata una sana rivalità, anche questa sarà certamente un partita accesa fino allo scadere dell’ultima sirena”. La gara arriva a conclusione di una settimana tormentata, che ha segnato solo in extremis il recupero della nazionale bulgara  Roksana Yordanova e di Selene Perseu. Entrambe, ormai reintegrate a pieno regime nel gruppo, potranno tornare utili alla causa selargina.

Previous articleSabato 15 febbraio presentazione GF Città di Camogli, inaugurazione scuola di ciclismo e spettacolo teatrale
Next articlePrima Tappa conclusa Rally Svezia per l’equipaggio italiano Linari-Arena