Home Altri sport Ciclismo

Prima tappa di Coppa del Mondo in Europa per gli atleti del team Ktm Protek Elettrosystem

Ktm Protek Elettrosystem
Ktm Protek Elettrosystem

Prima tappa di Coppa del Mondo in Europa per gli atleti del team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM. Di scena Nové Město na Moravě, la tanto amata tappa in Repubblica Ceca caratterizzata da un insidioso percorso molto scivoloso immerso in una meravigliosa pineta.
Sabato , i due giovani atleti junior, Federico Brafa e Ettore Fabbro si sono cimentati nella Uci Junior Series. Ettore Fabbro, in un periodo di particolare forma, parte molto bene rimanendo nel gruppetto dei primi 20 atleti al mondo. Ettore riesce a gestirsi durante tutta la gara, recupera alcune posizioni e chiude sedicesimo, consapevole del fatto che poteva agguantare anche la top ten se non fosse incappato in una brutta scivolata che gli ha fatto perdere un po’ di tempo. Gara sfortunata per Federico Brafa che buca al secondo giro ed è costretto a retrocedere oltre la centesima posizione. Il carattere forte del giovane e promettente atleta, in sella alla sua performante KTM SCARP EXONIC, lo fanno recuperare giro dopo giro cinquanta posizioni. Federico taglia il traguardo cinquantaquattresima piazza.
Nel pomeriggio la gara degli U23, dove ai nastri di partenza Marco Betteo e Bassignana Fabio sono motivati a far bene al loro debutto stagionale in Coppa del Mondo.
Bassignana parte purtroppo un po’ arretrato e rimane attardato al primo giro. Riesce a recuperare diverse posizioni e chiude in sessantesima posizione. Giornata no per Marco Betteo, nonostante il suo periodo di forma ottimale,  paga alcuni problemi fisici ed è costretto al ritiro.
Tra le donne Elite Giorgia Marchet è la portacolori del team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM. Giorgia in griglia di partenza è in posizione arretrata, settantesima. Parte bene, riesce a recuperare alcune posizioni sin dai primi giri. Il percorso molto scivoloso e difficile mette a dura la prova l’atleta. Le sue doti di guida e la sua esperienza riescono a portarla al traguardo in cinquantesima posizione, recuperando oltre venti posizioni.
Nel pomeriggio di Domenica, la gara regina quella degli uomini Elite.
Gioele Bertolini e Alessio Agostinelli rimangono coinvolti in una brutta caduta alla partenza che li faranno purtroppo attardare e perdere diverse posizioni preziose.
Da qui in poi è tutta una gara contro il tempo. Alessio riparte ben oltre la centesima posizione mentre Gioele è costretto al recupero in sessantatreesima piazza.
Per i due cavalieri KTM PROTEK ELETTROSYSTEM, sarà una rimonta graduale ma costante. Gioele taglia il traguardo cinquantesimo, mentre Alessio ottantottesimo.
Andreas Vittone, anche lui presente tra la compagine degli atleti Elite, parte abbastanza bene, nessun intoppo per lui. Andreas non ha particolari problemi a condurre la sua gara gestendo bene le sue forze giro dopo giro, chiude la cavalcata in sessantesima posizione, poco più attardato da Gioele.
“Un weekend importante per gli atleti del team KTM PROTEK ELETTROSYSTEM, prima gara di Coppa del Mondo per molti di loro in questo ormai inoltrato inizio di stagione. Buona prestazione per i due atleti junior, purtroppo un gran peccato per Gioele costretto a rimontare dopo una brutta caduta in partenza. E’ comunque un buon risultato, recuperate diverse posizione con la consapevolezza che i nostri atleti ci sono e sono pronti a dare il tutto per tutto in ogni gara”, questo quanto dichiara Valentina Milesi Team Manager.