Home Eventi Eventi Prossimi spettacoli per la rassegna “Ridere d’agosto” al Porto Antico e a...

Prossimi spettacoli per la rassegna “Ridere d’agosto” al Porto Antico e a Villa Imperiale

0
Gruppo musicale D.O.C.

Genova – Domenica 1 agosto alle 21.30 alla Piazza delle Feste del Porto Antico, la rassegna estiva “Ridere d’agosto ma anche prima” del Teatro Garage propone il Concerto del Gruppo D.O.C. “…e quella musica distante diventò sempre più forte”
La band come è ormai tradizione, si esibisce in un insieme di famose canzoni prevalentemente italiane, con una particolare preferenza per la canzone d’autore di De Andrè, Bertoli, Vecchioni, Conte, Battisti e tanti altri autori; questo genere, nei suoi aspetti poetici e di denuncia, costituisce ormai da 13 anni l’ossatura della proposta artistica dei DOC impegnati a proporre la musica come veicolo di un messaggio universale capace di essere dirompente sia quando denuncia ingiustizie, sia quando parla d’amore e tolleranza.
Il concerto è ad offerta libera: l’incasso è devoluto totalmente all’Associazione Gigi Ghirotti

Lo spettacolo programmato a Villa Imperiale per lunedì 2 agosto “Etti e Otti: ora che stiamo per morire” è stato annullato. In sostituzione alle 21.00 sempre a Villa Imperiale per la sezione Ti racconto una fiaba d’estate, Ia compagnia Liberitutti presenta “Fantasmi a teatro” scritto e diretto da Fiorella Colombo e Fabrizio Marchesano, spettacolo che era stato sospeso per pioggia
con Fiorella Colombo, Alessandro Gajetta, Fabrizio Marchesano e Giuseppe Pellegrini
Uno spettacolo per tutta la famiglia racconta storie di fantasmi a teatro: libere interpretazioni dal racconto di Oscar Wilde “Il Fantasma di Canterville” e dal romanzo di Gaston Leroux “Il Fantasma dell’Opera”, accompagnate da un’inedita storia che ha le sue radici nel teatro dell’Opera di Genova.
La stora parte da una compagnia teatrale che sta preparando uno spettacolo sui fantasmi, ma qualcosa non va per il verso giusto: troppi fatti strani si interpongono tra gli attori e la effettiva messa in scena. Qualcuno o qualcosa sta cercando di sabotare quello spettacolo, ma perché? Chi sarà mai a voler intromettersi senza farsi vedere?
Prezzo unico € 8,00

www.teatrogarage.it

Previous articleFCI Basilicata – Gran Premio Valnoce: gimkana e giro cronometrato
Next articleIl lavoro del tecnico Carenini e il valore aggiunto delle statistiche nella catena di Agnelli Tipiesse